Galli: "Raduno? Mi sono quasi commosso. Non dimentichiamo Montolivo e Locatelli"