Nel primo vero test estivo il Milan è rimandato: bene Calhanoglu, molto male Niang