Si ricomincia da tre. Anzi, nuovamente da quattro. Montella costretto al modulo tradizionale in attesa di Romagnoli