Spalletti: "Il 4-0 del Milan? Troppi assenti e doppietta di un primavera. Nessun paragone"