Pugno di ferro Montella e al Milan cade la prima testa: licenziato il preparatore Marra