L'ombra di Gattuso incombe su Montella. La società riflette