Storia di un ex, Francesco Acerbi: un calcio alla vita col rimpianto rossonero