Fine settimana sottotono per i giocatori impegnati nelle serie minori

DIAVOLI FUORI SEDE (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

rossoneri fuori sedeGrazie alla pausa per le nazionali, questa settimana daremo più spazio alla Serie B e alla Lega Pro. Dei rossoneri fuori sede, approfittano di un turno di riposo: Alberto Paloschi (Chievo), Bartosz Salamon (Sampdoria), Andrea Petagna (Sampdoria), Kingsley Boateng (Catania) e Didac Vilà (Betis).

Prestazioni incolore per i giocatori rossoneri impegnati nelle gare del fine settimana:

Lora, Filippo (Cittadella) – Il numero 10 del Cittadella, rientrato dopo una giornata di squalifica, non ha brillato nella sfida in casa del Modena. I veneti sono stati sconfitti per 2-0 e l’ex fantasista rossonero è rimasto in ombra per tutta la partita. Avrà sicuramente modo di rifarsi nelle prossime gare.

Fossati, Marco (Bari) – L’attaccante barese ha assistito dalla tribuna alla sconfitta del suo Bari in casa del Siena per 3-2.

Oduamadi, Nnamdi (Brescia) – L’attaccante del Brescia non ha potuto assistere alla partita dei suoi compagni di squadra contro il Novara, perché impegnato con la nazionale nigeriana nelle qualificazione ai Mondiali in Brasile nel 2014.

Verdi, Simone (Empoli) – Prestazione opaca per il trequartista rossonero. L’Empoli ha pareggiato in casa contro la Ternana per 1-1. Verdi ha rimediato un cartellino giallo al 68° ed è stato sostituito sul finale per rallentare il forcing della Ternana. Da rivedere la posizione del giocatore in campo, troppo poco efficace se schierato in linea con le due punte, Tavano e Maccarone.

Henty, Ezekiel (Spezia) – Spezia- Carpi 0-2. Brutta prova per i liguri sconfitti malamente tra le mura amiche. Henty è rimasto in panchina per tutta la gara.

Ely, Rodrigo (Varese) – Buona prestazione del terzino del Varese nella vittoria in trasferta contro il Latina per 3-0. Tanta corsa sulla fascia e tanti cross per gli attaccanti, Ely è stato decisivo per la manovra dei lombardi.

Comi, Gianmario (Novara) – La punta del Novara, dopo essere stato decisivo nella sfida vinta allo scadere per 2-1 contro Il Siena, non è riuscito a ripetere la prestazione contro il Brescia. Pareggio per 1-1 in casa dei lombardi e Comi mai pericoloso dalle parti del portiere bresciano. L’ex attaccante rossonero è stato sostituito al 76° da Nava.

Per terminare con la Lega Pro Girone A e B:

Valoti, Mattia (Albinoleffe) – L’ex rossonero è rimasto in tribuna nella partita Albinoleffe-Sud Tirol terminata per 3-1.

Ganz, Simone (Lumezzane) – L’ex attaccante della Primavera rossonera non è riuscito a dare il suo contributo nella gara persa in trasferta contro l’Unione Venezia per 5-3. Un Lumezzane che si è fatto recuperare per ben due volte, prima di soccombere sotto l’assedio della squadra di Venezia.

Zigoni, Gianmarco (Lecce) – La punta è stata schierata titolare da Mister Moriero nella partita casalinga contro L’Aquila. Non è riuscito a riportare il risultato in parità capitalizzando almeno una delle occasioni capitategli tra i piedi. La partita è terminata per 2-1 a favore degli abruzzesi. Sostituito al 19° del secondo tempo per far spazio a forze fresche.

Beretta, Giacomo (Lecce) – L’ex attaccante rossonero ha assistito dalla panchina all’intera gara contro L’Aquila.