editoriale dimitri - Il Milan dopo il Parma è cambiato. Ma, in cosa?

Dal Parma al Genoa, ecco in cosa Seedorf ha cambiato questo Milan


Il Milan raggiunge per la prima volta nella stagione l’obiettivo minimo delle tre vittorie consecutive in Campionato. Troppo tardi? Forse, ma il tempo per ricordare con qualche accezione positiva l’attuale stagione rossonera, ancora c’è. Dopo la sconfitta pesante, condita dalla peggiore contestazione dell’era Berlusconi da parte dei tifosi, infatti, sono arrivati dieci punti in quattro partite e la squadra sembra aver cambiato definitivamente registro. Certo, per capire se stiamo parlando di una squadra clinicamente davvero guarita, è necessaria la constatazione finale a seguito delle prossime (ultime) sei giornate del torneo.

Ma cosa è realmente cambiato da quella lontana (anche se non è passato nemmeno un mese) domenica di metà marzo? Poche cose, ma molto importanti. Messo di fronte all’ennesimofallimento, Clarence Seedorf ha capito che non era più tempo di cercare la formula magica del bel gioco utile per la prossima stagione perché se la squadra non avesse cambiato immediatamente rotta per lui non ci sarebbe stata una “prossima stagione”, o almeno non in rossonero. Il tecnico olandese è stato bravo a trasmettere la sua voglia di rivincita a tutto lo spogliatoio che adesso gioca compatto per un obbiettivo comune: mettere a tacere tutte quelle critiche che vengono ripetute come un mantra dall’inizio della stagione.

Dal punto di vista tattico, effettivamente, non è cambiato molto: il possesso palla sembra meno sterile, la difesa soffre meno, ma questo perché Mexes e Rami stanno vivendo uno stato di forma eccezionale, i gol arrivano me continuano ad essere frutto di giocate estemporanee, i palloni persi a centrocampo continuano ad essere troppi e, quando deve difendersi, il Milan è disorganizzato. La differenza sta nel fatto che ora il gruppo è compatto, non si demoralizza sul campo ma è disposto a soffrire, anche per settanta minuti, come lunedì sera a Marassi. All’allenatore l’arduo compito di tenere alto il morale dell’ambiente fino all’ultima giornata di campionato.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl