I dolori e i problemi del giovane Milan: anche la società ha le sue colpe