El Shaarawy: "Kakà era il mio idolo. Ibra, Totti e Mbappè i più forti con cui ho giocato"

El Shaarawy: “Kakà era il mio idolo. Ibra, Totti e Mbappè i più forti con cui ho giocato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stephan El Shaarawy, ex attaccante del Milan ora allo Shanghai Shenhua, ha parlato ai microfoni di Sky: “Ce ne sono stati diversi. Ne dico più di uno: Ibrahimovic al Milan, Totti alla Roma e Mbappé al Monaco. Ma oltre a loro ho giocato con tantissimi grandi giocatori, come Kakà che era il mio idolo e tanti altri. Ma se ne devo dire un paio scelgo questi”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy