Ambrosini: "L'arrivo di Rangnick escluderebbe Maldini e sarei dispiaciuto"

Ambrosini: “L’arrivo di Rangnick escluderebbe Maldini e sarei dispiaciuto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Massimo Ambrosini, ex centrocampista e bandiera del Milan, ha parlato tramite una diretta Instagram con Carlo Pellegatti del futuro del club di via Aldo Rossi e del possibile approdo di Ralf Rangnick sulla panchina del diavolo. Queste le sue dichiarazioni più significative:

“La speranza è che ci sia un progetto che preveda una chiarezza che fino adesso è stata complicata, l’arrivo di un allenatore straniero immagino possa escludere la permanenza di Paolo, mi dispiacerebbe molto. Significherebbe non poter vedere come Paolo avrebbe potuto svolgere in maniera completa il suo lavoro. Non conosco molto questo allenatore, ci vuole attenzione anche nell’entrare e di parlare in cose che per il momento non competono, ma bisogna essere aperti, ma con il rimpianto di non aver visto tutte le potenzialità del lavoro di Paolo”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy