Sky - Pioli: "Felicissimo del rinnovo, l'altra sera è arrivata la chiamata di Gazidis: ci speravo tanto"

Sky – Pioli: “Felicissimo del rinnovo, l’altra sera è arrivata la chiamata di Gazidis: ci speravo tanto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stefano Pioli è stato intervistato da Sky Sport al termine di Sassuolo-Milan. L’allenatore rossonero ha parlato del rinnovo con il Milan e delle sue sensazioni pensando al futuro:

Sono molto felice del rinnovo. Sono venuto a sapere di questa cosa un paio di giorni fa. Il nostro futuro è adesso, e dobbiamo pensare a queste ultime partite, fino al famoso 3 agosto. Il club con me è sempre stato corretto, mi hanno sempre detto che non c’era nulla di definitivo con altri allenatori, ed io ho sempre pensato soltanto a lavorare a Milanello. Da gennaio siamo terzi in classifica, quindi la crescita c’è stata ed è stata una crescita importante. Ibra è Ibra, l’altra sera non era contento ed ho faticato a spiegargli le mie motivazioni, ma io dovevo pensare alla squadra. Gazidis? Ho sempre parlato con lui. Abbiamo avuto un colloquio personale prima del Genoa, in cui mi ha ribadito che non era stata presa alcuna decisione. Mi ha sempre manifestato la sua stima, e l’altra sera è arrivata la chiamata per annunciarmi il rinnovo. Io ci speravo e lo volevo fortemente, al Milan mi trovo benissimo, con la squadra, con l’ambiente e con i tifosi. Tutto ciò costituisce una buona base per poter costruire qualcosa di importante nel futuro. Ho sempre sentito la fiducia di tutti, soprattutto dei miei giocatori, che hanno sempre creduto nel nostro percorso. Il mio merito più grande? Aver creduto nel nostro lavoro e nelle qualità di questa squadra. Le offerte di altre squadre? Volevo aspettare il Milan, ci ho sperato fino all’ultimo. Sono felicissimo, ci sarà tempo per parlare del futuro“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy