Paquetà, un “post” per dirsi addio?

Paquetà, un “post” per dirsi addio?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Arrivato al Milan nel gennaio 2019 fortemente voluto dall’ allora Direttore dell’Area Tecnica Leonardo. Considerato il novo craque del calcio carioca, per molti il nuovo Kakà, costo del cartellino da top player, su Lucas Paquetà si riponeva il futuro del Milan. Dopo le prima partite, tra giocate d’alta scuola e rulete, il rendimento ha subito iniziato una parabola discendente inesorabile. L’ultimo Gattuso, Giampaolo e lo stesso Pioli, non sono riusciti a invertire la rotta e il talento cristallino del nativo di Rio de Janeiro, non è mai sbocciato del tutto. E il bruco non diventò farfalla. Insistente da mesi la voce di una dirigenza che reputa Paquetà fuori dal progetto tecnico futuro dopo 44 partite con la casacca rossonera e appena 3 assist e 1 gol. Ieri sera contro il Cagliari, l’ennesima partita vissuta da spettatore in panchina ma subito dopo, sul suo profilo Instagram, un saluto criptico che sa di commiato. “Ho saputo che non sarebbe stato facile, comunque arrivare fin qui non è stato facile!” inizia così il post indirizzato ai propri tifosi. Ma è il saluto finale che fa pensare ad un futuro lontano da Milano: “Siete fantastici, grazie per il supporto! Continuerò alla ricerca dei miei sogni e obiettivi! Grazie di tutto Signore!”. Tra Paquetà e il Milan è giunto il momento delle scelte. Ancora qualche settimana e sapremo se sarà addio o riscatto.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy