SM – Conferenza stampa di Daniele Bonera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sul percorso di Evani in nazionale

“Faccio i complimenti ad un ex rossonero come Evani che ha vinto tre partite di fila in nazionale. Mi piacerebbe che succedesse anche a me, ma al momento mi accontenterei di vincere la prima.”

Sulle prestazioni di Romagnoli

Alessio è il capitano e siamo contenti di quello che fa per la squadra. Non vedo un grosso problema per quello, ha tutto il supporto dei compagni e dell’ambiente.”

Se questo Milan ha la maturità per vincere a Napoli

“La partita è difficile. Il calcio ha mille variabili ma vogliamo imporci senza dubbio.”

Situazione Calhanoglu

“Siamo contenti delle sue prestazioni. Sulla situazione contrattuale non parlo ma lui è uno di quei giocatori che mi ha fatto capire quanto tenga al Milan.”

Sulla fase difensiva e il rigorista

“Non abbiamo avuto tempo di lavorare troppo in questi giorni. Rigori? sarà Franck, lo ha detto Ibra io alzo le mani.”

Condizioni di Rebic e Ibrahimovic

“Ante non è al 100%, il problema al gomito lo condiziona anche nella gestualità. Nella parte offensiva comunque abbiamo tante soluzioni. Ibra si è presentato come sempre capogruppo e ora sta bene. La squadra è cresciuta nel senso di responsabilità e cultura del lavoro. L’altro giorno sono stato orgoglioso dei giocatori che si sono fatti vedere spontaneamente.”

Se la sosta ha aiutato il recupero della squadra

“Si arrivava da un tour de force importante. I ragazzi hanno staccato ma poco perché sono stati impegnati con le nazionali. La pressione? L’avremo tutti.”

La sua idea di calcio

“Sono stato indirizzato verso ciò che mi è stato insegnato e sto apprendendo con Pioli. Questo è il tipo di calcio che mi piace.”

Stato di salute del gruppo

“Buono. Anche i giocatori che arrivavano tardi si sono presentati in buone condizioni. Tolto Leao, infortunato, il resto hanno dato massima disponibilità.”

Sulla conduzione dell’allenamento e la preparazione della partita

“Non mi sono mai sentito solo. Abbiamo avuto un supporto tecnologico e per questo ringrazio la società. Ho avuto carta bianca e sono stato felice di questo. Ho parlato col mister, non parleremo al cellulare perché si farà confusione. Faremo una riunione pre gara e poi un check a fine primo tempo”.

Ritrovare il Napoli e Gattuso

Tutte le partite sono importanti. Non lo vedo come un esame finale, credo molto nei giocatori ma al momento non è decisiva. Per Rino ci sarà spazio per salutarci affettuosamente.

Le sue origini sulla fede milanista

Vengo da una famiglia di appassionati di calcio. La mia fede milanista non arrivò dalla famiglia ma da un mio amico. Iniziai il mio percorso nel Milan di cui sono molto felice.”

Amici di Spaziomilan.it benvenuti alla conferenza stampa di Daniele Bonera, allenatore di giornata al posto di Pioli e Murelli, che seguiremo insieme.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy