230 milioni di motivi per volere (almeno) un punto in più

Soldi, tanti soldi. Quelli spesi da Fassone e Mirabelli in estate, per consegnare a Montella una rosa degna del nome del Milan. Per l’esattezza, parlando di cifre, 230 milioni. Un numero che, nel movimento calcistico italiano, rappresenta un autentica rarità, se non un eccezione. Ma che, al momento, non sta dando i frutti sperati. Confronti … Leggi tutto