Gazzetta: Gattuso rimette le ali al Milan. Per tornare a volare

Contro il Bologna si tornerà al passato. Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, Rino Gattuso è pronto a rilanciare il 4-3-3 che, da dicembre in poi, ha permesso al Milan di risalire la classifica. Almeno, come sottolinea la rosea, fino all’inizio di aprile, quando, la non perfetta condizione atletica di Suso e l’infortunio occorso ad … Leggi tutto

Il Milan e i tre attaccanti: copione recitato da attori sbagliati

Adriano Galliani un tempo diceva che una squadra dovrebbe avere i doppi circuiti, come gli aerei: due giocatori per ogni ruolo. Degli equivoci tattici di questo Milan si è parlato sin troppo, di certo che le cose potessero andare poco bene anche contro l’Atalanta lo si poteva dedurre anche dall’undici schierato da Gattuso, che come … Leggi tutto

Biglia è tornato, Montolivo pure. Il momento dei due centrocampisti, tra ipotesi di staffetta e di compatibilità

Biglia è tornato, Montolivo pure. Certo, stiamo parlando di due tipi di ritorni. Il centrocampista ex Lazio, sicuramente non protagonista di un indimenticabile inizio di stagione, ha recuperato dall’infortunio alla caviglia e, dopo l’assenza in occasione di Milan-Bologna, coincisa tra le altre cose con la vittoria dei rossoneri, la prima a San Siro dopo più … Leggi tutto

Tuttosport, i dati stagionali del Milan con il 4-3-3: 2,5 gol realizzati a partita

Come riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, mister Gattuso è pronto a tornare al 4-3-3 contro il Bologna per tornare agli origini che il gruppo ha gradito molto. Come sottolinea il quotidiano torinese, ci sono anche le statistiche di questa stagione: con il 4-3-3, infatti, il Milan ha una media di 2.5 gol segnati a partita, mentre quella relativa … Leggi tutto

Cambia l’allenatore, non il copione. Gattuso ha il compito di rinfrescare il Milan

Cambia l’allenatore, non il copione. Non si chiedeva a Gattuso di rivoluzionare il gioco di un Milan in mendo di una settimana, né di riuscire a trasmettere nello stesso tempo sicurezza e una mentalità vincente. Ma quanto meno di ristabilire un po’ di gerarchie e di ordine tattico, oltre che a trasfondere un pizzico di … Leggi tutto

Cambiando l’ordine dei giocatori il risultato non cambia. E’ il carattere il tassello mancante di questo Milan

Cambiando l’ordine dei giocatori il risultato non cambia. Questo è il principio che possiamo desumere dalla sconfitta rimediata ieri dai rossoneri contro una Sampdoria più che mai motivata e quadrata. Già: settimane a parlare di moduli, di difesa a tre, di due o tre attaccanti, ma se il carattere rimane quello visto appunto ieri o … Leggi tutto

Il 3-5-2 può esordire contro la Lazio. Il nuovo modulo fa felici tutti tranne Suso

E’ tempo di cambiare: domenica prossima, in occasione del big match Lazio-Milan, Vincenzo Montella potrebbe far esordire in campionato il tanto annunciato 3-5-2, che in Europa League contro lo Shkendija però non ha entusiasmato. E allora perché rivoluzionare così il modulo? Il 3-5-2, si sa, non è mai stato un sistema di gioco da Milan. … Leggi tutto

Calhanoglu, problemi da mezz’ala: nella danza dei moduli il turco rischia di perdere il posto

Ca là no: il numero 10 ex Leverkusen, per il momento, non può giocare in mezzo al campo come mezzala. A confermare lo scetticismo iniziale circa la posizione che Vincenzo Montella stava affidando al turco nelle prime uscite stagionali del Milan è arrivata la gara contro il Cagliari di domenica sera, la prima a San … Leggi tutto

CALCIOMERCATO/ Milan, rimane calda la pista Forsberg

Gli acquisti del mercato rossonero potrebbero portare ad un cambio di modulo del Milan, il quale passerebbe dal tradizionale 4-3-3 agli insoliti (al meno per il Diavolo) 3-5-2 oppure al 3-4-3. Per uesto motivo in casa milanista rimane caldo il nome di Emil Forsberg. Una trattativa che, secondo Calciomercato.it, è attualmente in stand-by: il Lipsia ha infatti respinto … Leggi tutto

Montella recupera le ali per volare contro la Juventus: c’è ottimismo per Suso

Non bisogna nascondersi dietro ad un dito. In casa Milan, nel immediato post partita contro il Chievo, c’era apprensione e spavento per le condizioni di Suso. La stella stagionale, la sorpresa, il trascinatore, si era fermato bruscamente contro i clivensi, chiedendo immediatamente il cambio. Chissà cosa avrà pensato Montella? Perdere lo spagnolo, a pochi giorni … Leggi tutto

Ocampos e chiesa, il talento inesploso ora cerca di imporsi nel Milan. Primo passo: diventare meno prevedibile

Ora Ocampos dovrà ricominciare il suo giro alla scoperta delle chiese: cosa che ama fare insieme alla famiglia, un modo per visitare una nuova città. Il prossimo acquisto rossonero è religiosissimo, pieno di talento fin dai tempi del River Plate da giovanissimo ma ancora inesploso in Europa. Lucas è un’ala sinistra che ama giocare con … Leggi tutto

Montolivo si infortuna. Montella prosegue comunque col 4-3-3

La sosta delle nazionali ci restituisce un Milan privato del suo capitano: Riccardo Montolivo, infatti, rimarrà fuori per circa sei mesi a causa della rottura dei legamenti del ginocchio. Il che genera un grave dilemma all’interno della questione tattica rossonera: proseguire col 4-3-3 mettendo in mano le chiavi del centrocampo al giovane Manuel Locatelli, o … Leggi tutto

Cambio di modulo per i nuovi? Il 4-3-1-2 li favorirebbe, ma…

Se Montella ci ha dato prova delle sue abilità tattiche contro il Napoli, al di là di come è andato a finire il risultato, ora è chiamato alla conferma facendo esprimere al meglio una squadra colpita dalle squalifiche e con molti nuovi acuisti a centrocampo da innestare nella miglior maniera. Montella è abituato a moduli … Leggi tutto

Le ali dell’aeroplanino: il Milan riparte da Suso e Niang

Ricomincio da 3. No, non è la celebre pellicola di Massimo Troisi del 1981, bensì il pensiero di Montella per la sua prima sfida di campionato, analizzando gli avversari e valutando il miglior schieramento tattico possibile. Ricomincio da 3, 4-3-3. Il Milan riparte da San Siro, con un tecnico diverso ma una formazione praticamente immutata, … Leggi tutto

GaSport, i due gol non bastano: Luiz Adriano resta nella lista dei partenti

Uno dei più positivi della gara contro il Friburgo è stato, senza dubbio, Luiz Adriano. L’attaccante brasiliano, provato come esterno sinistro nel tridente d’attacco, ha mostrato grande dedizione ed applicazione in un ruolo mai ricoperto in carriera. Due gol, che sono valsi la vittoria, ed un ottima impressione fatta proprio a Montella, potrebberò però non bastare … Leggi tutto

Preferenze privacy