SM SONDAGGIO/ Bacca o Lapadula? No, il 53% vuole vederli in coppia nel 4-4-2

Il consiglio è forte e chiaro e lo provano a dare i lettori di SpazioMilan.it direttamente a Montella. Tiene banco il ballottaggio Bacca-Lapadula, aperto e molto acceso prima e dopo i fatti di Marassi: la discussione di Carlos con l’allenatore a Milanello, la panchina e l’esordio dall’inizio in Serie A dell’ex Pescara. Poi la gara, … Leggi tutto

È arrivata l’ora di Pasalic? Montella lo studia e prova il 4-4-2

Il centrocampo rossonero, in questi giorni, si allarga e si stringe, cambiando nomi per scelte ed esigenze. Le certezze negative in vista dell’Udinese sono 2, anzi 3 se aggiungiamo l’assenza di Bertolacci: Kucka è squalificato (espulso a Napoli) e Mati Fernandez infortunato (si teme lo strappo). Montella, a Milanello, ha provato il 4-4-2, soluzione che … Leggi tutto

CorSera, Brocchi cambia: in vista della finale pensa al 4-3-3 o al 4-4-2

Dopo la pessima prova offerta, sabato sera, contro la Roma, Cristian Brocchi starebbe pensando di cambiare modulo in vista della finale di Coppa Italia che vedrà il Milan contrapporsi ai campioni d’Italia della Juventus. Secondo Il Corriere della Sera, infatti, il tecnico avrebbe intenzione di schierare il 4-3-3 o di tornare al collaudato 4-4-2 di Mihajlovic … Leggi tutto

Aveva ragione Mihajlovic. Dal rombo al 4-4-2, è la resa di Brocchi

Miracolo non è stato. La Roma si dimostra squadra forte, collaudata e dominante e a San Siro, nell’ultima giornata di campionato, ha vinto con pieno merito e convinto, battendo con un secco 3-1 un Milan inconsistente, molle e confusionario. Il ritorno in Europa, a meno di clamorose sorprese nella finale di Coppa Italia, slitterà di un … Leggi tutto

Brocchi, ma non sarebbe meglio provare il 4-3-3?

Ancora una volta abbiamo avuto una conferma chiara dal campo: il 4-3-1-2 al Milan di oggi non funziona. Per caratteristiche dei giocatori più che altro: il diavolo si disequilibra e si sbilancia senza poter garantire una retroguardia accettabile. La fantasia del trequartista, poi, nessuno l’ha vista: Bonaventura sa sfruttare gli spazi, ma manca del guizzo decisivo; Honda … Leggi tutto

Lavagna tattica: il Verona di Delneri

Hellas Verona-Milan non è mai stata una partita come le altre. Il Bentegodi, per i rossoneri, è un campo storicamente ostico, impervio, nefasto. Perdere due Scudetti (nel ’73 e nel ’90) proprio sullo stesso campo, d’altronde, è un precedente negativo difficile Il Diavolo domani affronterà gli scaligeri per un obiettivo decisamente più modesto del Tricolore … Leggi tutto

Quanto manca Montolivo. Ma il Milan non riduca tutto a lui

Mai si sarebbe potuto pensare che saremmo arrivati a chiedercelo: ma quanto sta mancando Riccardo Montolivo a questo Milan? Ebbene sì, dobbiamo essere sinceri, il capitano dei rossoneri, che mai ha entusiasmato i tifosi, in questa parte di stagione è riuscito a fornire prestazioni al di sopra dei suoi standard e degne della maglia che … Leggi tutto

Il Milan vince di fascia, dagli esterni arriva la vera differenza

Ormai è chiaro, il Milan ha cambiato marcia. Un girone di ritorno con quattro vittorie e tre pareggi certificano l’ottimo stato di salute dei ragazzi di Sinisa Mihajlovic. Dopo tanti tentativi ed esperimenti il tecnico serbo ha trovato la quadratura del cerchio con il 4-4-2 che, in generale, ha portato solo una sconfitta da quando … Leggi tutto

Il felice paradosso del 4-4-2: con un mediano in meno, si gioca meglio e non si subisce

La scelta del 4-4-2 si è rivelata fondamentale, lo ha ammesso anche Sinisa Mihajlovic nella conferenza post Napoli. C’è chi scongiura i modulisti, ma in casa Milan lo schieramento tattico ha sempre contato molto, soprattutto per Silvio Berlusconi, e infatti bisogna ammettere che da quando il tecnico milanista ha optato per il cambio di modulo, proprio a partire dalla … Leggi tutto

Un “semplice” equilibratore. Montolivo-Milan, finalmente sposi

La sorpresa delle sorprese: Riccardo Montolivo. Tra le tante note liete di ultime queste settimane milaniste, fioccate a grappoli con un Diavolo (finalmente) continuo e con un ritmo che autorizza sogni Champions, non può che esserci anche un capitano in grandissimo spolvero. Probabilmente, il migliore a tinte rossonere che esalta Mihajlovic e lo riempie di enorme soddisfazione. … Leggi tutto

Honda Milan: da panchinaro ad arma in più. E se fa anche gol…

Honda, il migliore in campo del Milan. Perché un po’ numero 10 e un po’ terzino, ma soprattutto perché ha ritrovato il gol in campionato, bellissimo, che mancava dal 19 ottobre 2014 (doppietta a Verona). Troppo tempo passato, ma adesso da elogiare c’è la prestazione del giapponese, diventato giocatore vero e decisivo. Allora probabilmente eravamo … Leggi tutto

Suso via, Cerci quasi: adesso l’investimento è una necessità

Suso è del Genoa, Cerci quasi. Galliani a dicembre era stato chiaro, ribadendo quello che ormai pare essere diventato lo slogan della società rossonera in sede di mercato: “Arriva qualcuno solo se esce qualcun altro”. E in questo verso si sta muovendo l’AD milanista: ceduto il ventiduenne spagnolo, ora è da convincere l’ex Torino a … Leggi tutto

Ossessione trequartista: con il Boa e Menez si può riprovare

Milan, Mihajlovic e il trequartista, il discorso non è ancora chiuso. Siamo giunti ormai alla sosta natalizia, è ora di tirare qualche somma, e se pensiamo a come i rossoneri erano partiti nel precampionato, è evidente che molte cose sono cambiate. Una su tutte il modulo. Una delle poche certezze dalla quale si ripartiva a luglio era … Leggi tutto

Il ritorno in rossonero di Boateng e i dubbi tattici che ci lascia

Accordo siglato per il nuovo corso di Kevin Prince Boateng al Milan. Una seconda esperienza dopo quella vincente alle dipendenze di Allegri e con Zlatan Ibrahimovic al suo fianco, che fa prevedere un ritorno non tanto per la casacca rossonera che verrà reinserità nel guardaroba del Boa quanto per una posizione di centrocampista abbandonata ormai … Leggi tutto

GaSport, con il Carpi torna il 4-4-2. Ballottaggio Niang-Luiz Adriano

Archiviata la Coppa Italia, con tanta di strigliata della dirigenza a Sinisa Mihajlovic, per l’atteggiamento mostrato in coppa, il Milan domenica andrà a Modena con una consapevolezza che sta dando delle garanzie: il modulo. I rossoneri infatti, secondo la Gazzetta dello Sport, torneranno al 4-4-2. Luiz Adriano è l’unico giocatore sceso in campo dall’inizio contro … Leggi tutto