CorSport, Gandini ai saluti: incontro con Fassone prima di passare alla Roma

Nella giornata di ieri il prossimo amministratore delegato del Milan, Marco Fassone, ha incontrato Umberto Gandini. Il direttore organizzativo rossonero, infatti, sarebbe pronto a lasciare il club dopo ben 22 anni. Secondo quanto riferisce, oggi, Il Corriere dello Sport, gli verrà affidato il ruolo di ad della Roma.  

68 a 28, auguri al presente e al futuro!

Sessantotto anni e non sentirli. Adriano Galliani, amministratore delegato dell’A.C.Milan dal 1986, continua a ostentare intraprendenza, astuzia, brillantezza e mentalità vincente. Non si ferma mai e, anche quando Berlusconi non stanzia denaro per intervenire sul mercato, è sempre pronto a ingegnarsi per trovare scorciatoie e vie d’uscita. Il tutto con il fine di rendere felici i tifosi del Diavolo. E’ questo il suo intento.  Non … Leggi tutto

Quando l’onore prevale sull’utile

Carlos Tevez è ancora nei pensieri di Galliani. Il braccio destro di Silvio, a gennaio, si trovava ad un passo dal portare l’Apache al Milan. Ma una presa di posizione di Berlusconi e una penale, dagli sceicchi inserita a tradimento, avevano fatto saltare l’operazione. E l’amministratore delegato del Diavolo, nonostante avesse condotto l’affare con astuzia e diplomazia, … Leggi tutto

San Siro&Milanello revolution, ecco di cosa si tratta

Ci siamo. Entro giovedì prossimo la San Siro revolution verrà completata. La “Scala del calcio”, per la stagione alle porte, disporrà di un manto naturale su base sintetica. L’operazione costerà un milione di euro, mentre la manutenzione annuale del fondo ammonterà a 100mila euro. I vantaggi dell’operazione consisteranno in una maggiore resistenza del terreno: i problemi … Leggi tutto

Caso Seedorf: a breve la decisione

Ci siamo. Entro pochi giorni, salvo colpi di scena, scopriremo il futuro di Seedorf. In scadenza di contratto e attirato dalle sirene provenienti da Cina e Brasile, dopo Milan-Novara, Clarence aveva chiesto a Galliani un periodo di riflessione che terminasse a fine mese. Dopodiché, avrebbe rivelato la sua scelta. Chiedere un prolungamento, nonostante i dissidi con Allegri … Leggi tutto

Quando l’austerity paga…

La politica che Galliani sta perseguendo, basata sull’austerity, sta dando i suoi frutti. Il Milan ha concluso la stagione con un fatturato commerciale di 82 milioni, compiendo un passo avanti del 18% rispetto all’annata precedente. Avanti così. Il Fair Play moment scalpita, bisogna fare di tutto per entrare negli standards che la Uefa ha imposto. Per forza. … Leggi tutto

De Jong e A. Cole, il Milan ci pensa

Il Milan, al termine di questa stagione, opererà sul mercato. Garantito. Non arriveranno top players, ma si opterà per una campagna acquisti mirata. Un mix tra giovani promesse ed elementi esperti. Sarà questa la linea che Galliani è intenzionato a tenere. Per quanto concerne l’attacco, il nostro amministratore delegato si è fatto avanti per Luuk De Jong, in forza … Leggi tutto

La quiete dopo la tempesta

Si pensava che l’ultimo episodio di Milan-Juventus potesse porre fine all’alleanza tra i due club. Le polemiche innescatesi nel post partita non lasciavano presagire nulla di buono. Ma, per riportare la situazione alla normalità, è bastata la mediazione di Galliani. Troppi sono gli interessi che, fuori dal campo, uniscono i due club. Dare il là ad una battaglia a distanza sarebbe stato, per entrambe le … Leggi tutto

Diavolo, che suggestione: Terry

Un sussurro nel vento. Galliani, per rinforzare il reparto arretrato, è interessato a John Terry. E’ questo quanto sostenuto dai tabloid inglesi. Il capitano del Chelsea è in rotta con il suo mister, André Villas Boas. E, per via degli scandali in cui è stato coinvolto, il rapporto con i tifosi non è più quello di un tempo. Non è che non … Leggi tutto