Calloni alza la voce: “Non paragonatemi a Robinho. Se Kakà sbaglia è sfortuna, quando sbagliavo io invece…”

Gianni Brera lo soprannominò “sciagurato Egidio” dopo un clamoroseo errore sotto porta. Da allora, accostare il nome di Calloni ad un giocatore significa etichettarlo come un mangia gol. Ma lui non ci sta, non rinnega i suoi quattro anni al Milan tra il ’74 e il ’78 e in un’intervista rilasciata ad Alberto Cerruti per la … Leggi tutto

Preferenze privacy