Storia rossonera nella nazionali, 19 giugno: 2 squadre diverse, 2 gol

Oggi, 3 anni fa. Il 19 Giugno 2013, nella 2′ giornata della Confederations Cup in Brasile, l’Italia batte il Giappone 4-3. In gol in quella gara Honda (che sarebbe diventato rossonero pochi mesi dopo) per il Giappone, e Balotelli, all’epoca in forza al Milan, per gli Azzurri. Fonte: acmilan.com

La maledizione del Faraone, un calvario lungo un anno e forse più

Poteva essere l’anno della definitiva consacrazione, del salto qualitativo, invece è stata la stagione del rammarico. Il 2013 di Stephan El Shaarawy si è concluso da quasi un mese a causa di un problema al piede destro. Problema che ha reso necessario l’intervento chirurgico a cui il Faraone si è sottoposto qualche giorno fa al piede … Leggi tutto

BaloNazionale torna in Italia, proprio ora che i critici si erano zittiti. Galliani illustra progetti futuri per un San Siro all’avanguardia

C’è voluta una distrazione muscolare di primo grado al quadricipite della gamba sinistra, per fermare Super Mario. Il referto medico comunicato dal Professor Castellacci nella notte tra domenica e lunedì parla chiaro, la sua Confederations Cup è terminata e proprio in queste ore Balotelli sta tornando a Milano. Tra ieri e oggi, le parole scritte … Leggi tutto

Adriano: “Balo come Messi se non farà i miei stessi errori”

Sono molto frequenti ormai le dichiarazioni di calciatori, campioni dello sport o addetti ai lavori su Mario Balotelli. L’attaccante del Milan e della Nazionale fa sempre parlare di se e da Gattuso a Ronaldo, da Usain Bolt a i suoi compagni in azzurro, tutti si esprimono e dicono la loro su uno dei giocatori più … Leggi tutto

Nazionale, Abate: “Tevez? Non serve, abbiamo Pazzini ed El92“. “Sovraccarico muscolare”, il Faraone non si allena col gruppo

A parlare è Ignazio Abate dal ritiro della Nazionale in Brasile. Il difensore rossonero e la squadra azzurra sono in attesa della partita d’esordio di domenica in Confederation Cup. L’avversario sarà il Messico, una squadra ostica: l’Italia dovrà dare il massimo per fare risultato. Abate lo sa bene. Due parole anche sulla stagione rossonera e … Leggi tutto

Il Faraone e le sue evoluzioni: da esterno a seconda punta?

Gli ultimi mesi di El Shaarawy sono stati tutt’altro che esaltanti. Diversi i fattori che hanno inciso sul suo calo di rendimento. Alcuni di essi semplici da intuire, altri rimarranno di dominio privato. Il Faraone ad inizio stagione ha stupito compagni e soprattutto avversari, trascinando il Milan fuori dal guado, grazie alle sue doti tecniche … Leggi tutto

Dal Milan alla Nazionale, Balo ed El Shaarawy alla prova del nove

Avranno rispettivamente la maglia numero nove e quella numero quattordici e, con ogni probabilità, formeranno la coppia titolare della nostra Nazionale alla prossima Confederation Cup che inizierà in Brasile il prossimo 15 giugno. Balotelli-El Shaarawy, un tandem che siamo destinati a sentire con continuità e no n solo quando si parla di Milan. Il ct azzurro … Leggi tutto

Prandelli-Milan: quando la porta per la panchina del futuro è socchiusa, ma non sbarrata…

Dichiarazioni chiare e precise di Cesare Prandelli durante la conferenza stampa della cerimonia per la consegna dei Premi Gentleman 2013. Nelle ultime settimane, nell’incertezza generale, nell’attesa della riconferma di Massimiliano Allegri, il Commissario Tecnico della Nazionale italiana è stato spesso accostato proprio alla panchina del Milan. Stasera ha fugato ogni dubbio, posticipando qualsiasi decisione a … Leggi tutto

Preferenze privacy