2012: Tevez, Keita e un Arsenale di sogni

Eh sì, quel sogno lì c’è. Parto dalla fine perché è giusto così, perché i primi due “propositi” sono i mezzi, il terzo è il fine, la meta ultima, quella sensazione che tante volte abbiamo provato nella nostra vita da rossoneri e tante altre volte vorremmo riprovare. E allora, per questo 2012, non possiamo che … Leggi tutto