Quelle prime volte che non si scordano mai…

Quante prime volte ieri nel freddo dello stadio Petrovskij. Già il contesto, prima partita ufficiale del Milan contro la squadra di San Pietroburgo, poteva far presagire che si sarebbe trattato di uno scontro che avrebbe poi “battezzato” molti. Per Zapata e Bojan, ad esempio, si trattava del debutto in Champions con la maglia rossonera, mentre, … Leggi tutto

Max, tre mosse da campione

Per un attimo, quando al 50′ la lavagna luminosa segnala l’uscita di El Shaarawy e, soprattutto, quella di Van Bommel con il conseguente spostamento di Muntari al suo posto, su San Siro cala lo spettro della partita con la Fiorentina. Entrano Boateng e Cassano, per un Milan all’arrembaggio, da tutto o niente, sbilanciatissimo e all’ultima … Leggi tutto

Preferenze privacy