La rincorsa del lunedì, il ritorno del mercoledì ed una constatazione amara sul futuro societario…

Christian Pradelli è giornalista professionista e direttore di SpazioMilan.it dalla sua fondazione, l’8 marzo 2011. Collabora con La Gazzetta dello Sport, Il Giornale e Leggo. Conduce il varietà sportivo “Falla Girare” su Radio Reporter ed è opinionista per Milan Channel. È la voce ufficiale del Milan per TopCalcio24, canale del gruppo Mediapason (canale 114 del … Leggi tutto

VIDEO/ La storia del Faraone in El92, la canzone di Maui

Rapper di Savona, nonché migliore amico di Stephan El Shaarawy, si chiama Manuel Galiano, in arte Maui. Prendendo ispirazione da Emis Killa che ha inserito nel suo ultimo album una canzone ad hoc per Mario Balotelli, Maui ha deciso di prendere carta e penna per parlare del Faraone. Dai primi passi con le scarpette da … Leggi tutto

C’è un Faraone da inserire nello scacchiere. Un bell’onere per Max

Fabrizio Villa collabora con SpazioMilan.it da settembre 2011, dopo esser stato realizzatore nel 2010 per Sky Sport. È allenatore, con esperienze nei settori giovanili della Pro Sesto dal 2006 al 2010 e del Crescenzago nel 2011. In una delle settimane più travagliate della Storia recente della società, il Diavolo si traveste da Corsaro e conquista … Leggi tutto

Via Turati attende l’incontro finale: Stephan a colloquio da Adriano

E’ finalmente arrivato il giorno tanto atteso da tutti i tifosi rossoneri e non. Si terrà oggi, presumibilmente in via Turati nel pomeriggio, l’incontro tra Adriano Galliani e Stephan El Shaarawy. I due avranno parecchie storie da raccontarsi. L’ad dovrà ‘giustificare’ la facilità con la quale è avvenuto il cambio di status del Faraone: da … Leggi tutto

Teniamoci El Shaarawy. Con Tevez vinci ma… Il progetto dov’è?

“Nessuno è incedibile”. L’ultima volta che lo abbiamo sentito, l’estate scorsa, dopo pochi giorni abbiamo salutato Thiago e Ibra. Forse proprio perché memori di questo abbiamo paura che possa succedere di nuovo. Un altro cambiamento radicale, altri mesi persi a cercare di costruire l’amalgama giusta tra vecchio e nuovo. Ma meglio la sincerità ispirata dalla … Leggi tutto

Il Faraone e le sue evoluzioni: da esterno a seconda punta?

Gli ultimi mesi di El Shaarawy sono stati tutt’altro che esaltanti. Diversi i fattori che hanno inciso sul suo calo di rendimento. Alcuni di essi semplici da intuire, altri rimarranno di dominio privato. Il Faraone ad inizio stagione ha stupito compagni e soprattutto avversari, trascinando il Milan fuori dal guado, grazie alle sue doti tecniche … Leggi tutto

El Shaarawy: “Soddisfatto per la doppietta. Eto’o? Mi sacrifico come faceva lui. Pato è il futuro e i tifosi devono starci vicino”

Protagonista assoluto della vittoria di ieri contro il Cagliari è stato Stephan El Shaarawy che oggi ha voluto raccontare, in una lunga intervista, le sue emozioni a Milan Channel: “La prima doppietta in serie A in un periodo per me un po’ complicato assume quindi un grande valore, ma sono soprattutto contento per la vittoria. … Leggi tutto

De Sciglio il nuovo che avanza, delude El Shaarawy

I rossoneri prima tengono botta poi pungono in contropiede con Emanuelson uscendo così vittoriosi dal territorio tedesco. In evidenza i tanti giovani entrati nel secondo tempo che hanno decisamente alzato il ritmo della gara. In generale invece meglio questa seconda uscita rispetto a quella di sabato scorso nel Trofeo Tim anche se ci sono ancora … Leggi tutto

Il Faraone è tutto rossonero, Merkel al Genoa. Galliani: “Alex resterà un prodotto del nostro vivaio”

Per uno che va un altro che resta. Di cose in comune ne hanno molte: lo stesso anno di nascita il 1992, il doppio passaporto (il primo kazako-tedesco, il secondo italo-egiziano), la crescita in due dei più floridi vivai giovanili italiani, da gennaio a maggio hanno anche indossato la stessa maglia scendendo in campo insieme … Leggi tutto

El92 no limits: “Cresco e vado in Nazionale”

Sul campo ha dimostrato, a suon di gol e ottime prestazioni, di avere stoffa da campione e coraggio da vendere, fuori dal rettangolo di gioco, durante allenamenti, rimproveri e dichiarazioni alla stampa ha persino fatto trasparire una maturità non comune per un ragazzo di non ancora vent’anni. Stephan El Shaarawy, l’italo-egiziano che fa guardare al futuro … Leggi tutto

Seconde linee da primato

Non solo Ibra, Nocerino, Thiago Silva, Abate, Van Bommel: titolari, titolarissimi in un Milan che inizia a prendere il largo spendendo la seconda in classifica a -4. Se primato è un ringraziamento va fatto anche a tutte quelle riserve che, viste le assenze,  stanno trovando più spazio del dovuto. Forse in “copertina” non ci finiranno … Leggi tutto

C’era una volta Pato…

C’era una volta Pato. Un talento che, appena diciottenne, era riuscito a far brillare gli occhi alla sua prima uscita contro il Napoli a San Siro. Un campioncino che, con Leonardo, era diventato fondamentale per gli schemi rossoneri e eroico nell’impresa al Barnabeu. Un uomo vero poi, quando nella cavalcata verso lo scudetto lo scorso … Leggi tutto

Tevez: “Addio Milan, ora vinco col City”

Colpo di scena sul fronte Tevez-Mancini. Alla fine di un mercato invernale bollente con l’argentino al centro di un vero e proprio intrigo internazionale ecco, dopo il mancato approdo in rossonero, l’happy ending che non ti aspetti. Sono di ieri le parole di distensione rivolte proprio a quello che pareva essere destinato a diventare il … Leggi tutto

Lui è il gatto e io la volpe

Robinho-El Shaarawy, buona la prima. Mai i due avevano giocato insieme dall’inizio, mai avevano giocato insieme in posizione così avanzata. Nessuno dei due è una prima punta, nessuno dei due ha i centimetri giusti per giocare “di sponda”. Entrambi sono dei folletti che corrono avanti e indietro per tutto San Siro senza mai essere domi, … Leggi tutto

Allegri: “Domani serve solo la vittoria”

Già tempo di viglia in casa Milan. Domani alle 15 infatti andrà in scena Novara-Milan, rewind della sfida di Coppa Italia che ha visto i rossoneri ottenere una sofferta vittoria dopo i supplementari. Oltre alle note defezioni di Flamini, Cassano, Gattuso, Boateng e Pato, Allegri dovrà anche fare a meno dello squalificato Nesta. Convocato il … Leggi tutto