Un gesto, valido più di mille parole

Daniele Castagna è nello staff di SpazioMilan.it da aprile 2016, coordinatore di redazione ed inviato. Quotidianamente vicino alla squadra, presenza fissa a Milanello e Casa Milan. È ospite di Milan TV, Top Calcio 24 e Calcissimo TV. In inglese, per queste situazioni, si utilizza una locuzione verbale intensa ed incisiva: “I see your true colors“. … Leggi tutto

Ci vuole Bacca e sangue freddo. Il nervosismo può costare caro

Il dibattito con Montella prima della Samp, poi il gesto di stizza al momento del cambio contro il Pescara: siamo di fronte ad un altro Bacca, probabilmente più nervoso rispetto a quello visto la scorsa stagione. E pensare che le cose vanno anche meglio in casa Milan. Lo stesso attaccante, per quello che riguarda il … Leggi tutto

Niang segna e alza la maglia di capitan Motolivo

Due perle di M’Baye Niang in pochi secondi; dopo aver realizzato un gol meraviglioso, valevole per il 2-0 rossonero sul Chievo Verona, il francese è corso subito verso la panchina per recuperare e alzare verso il pubblico in segno di saluto e solidarietà la maglia numero 18, quella del capitano Riccardo Montolivo, out per almeno … Leggi tutto

Gesto Dunga contro l’Argentina: “Non era una sniffata riferendomi a Maradona, era…

“Sei tu (rivolto a un reporter ndr) che hai parlato di droga. Io quel gesto l’ho fatto perché stavo tirando su con il naso, che era sempre tappato a causa dell’inquinamento dell’aria di Pechino”. Così il ct del Brasile Carlos Dunga ha risposto in conferenza stampa a chi gli ha chiesto del suo gesto durante … Leggi tutto

Muntari ci ricasca, un gesto e un’espulsione senza scusanti

Mercoledì, a Pescara, era arrivato il suo primo gol in Campionato in una stagione complicata di cui ha dovuto saltare una buona metà per il brutto infortunio procuratosi in estate. Sulley Muntari ha deciso che questa mezza stagione doveva finire ieri sera nella sfida casalinga contro la Roma, facendosi espellere per un gesto davvero ingenuo … Leggi tutto

Da Leonardo, a lezione di stile

«Ognuno ha il suo stile». Parole in apparenza normali, ma che stridono fortemente se a pronunciarle è chi di quello stile ha fatto parte per quasi 15 anni, esaltandolo e condividendolo, seguendo la linea di un presidente che ha sempre avuto parole di elogio e rispetto per le altre squadre prima che per la propria: … Leggi tutto

Preferenze privacy