San Siro ancora “prodigo” di fischi, un Boa che non morde più

Nemmeno l’ultima partita di campionato in casa è servita a Kevin Prince Boateng per ricucire un rapporto con i tifosi rossoneri, che pare decisamente, e irrimediabilmente, logorato. Quel giocatore tanto osannato dalla curva nei tre anni rossoneri, ieri è stato subissato per l’ennesima volta dagli impietosi fischi di San Siro, teatro ancora di una deludente … Leggi tutto

Preferenze privacy