CALCIOMERCATO/ Milan, Tianjin costretto a mollare Aubameyang: ecco perché

In Cina, è terminata la sessione estiva di mercato. Di conseguenza, il Tianjin è costretto ad abbandonare la pista che porta ad Aubameyang. Il Milan può quindi tentare l’affondo per il centravanti del Borussia Dortmund, che, al momento, chiede un ingaggio superiore ai 10 milioni di euro.

Preferenze privacy