SM ESCLUSIVO/ Ministro Kyenge: “Milan, la tua multiculturalità è un valore aggiunto. Mi aspetto qualcosa di più dalla Federcalcio”

Prima Boateng a Busto Arsizio. Poi Balotelli a San Siro nel match contro la Roma. Quindi Constant la scorsa settimana a Reggio Emilia nel Trofeo Tim. Sono già tre i giocatori rossoneri finiti negli ultimi mesi nel mirino del razzismo delle curve. Episodi finiti sotto la lente d’ingrandimento del ministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge, che proprio … Leggi tutto

Preferenze privacy