Morosini, tre medici indagati per omicidio colposo

La Procura di Pescara ha iscritto tre persone nel registro degli indagati in relazione al fascicolo aperto per la morte di Piermario Morosini, il giocatore del Livorno avvenuta lo scorso 14 aprile allo stadio Adriatico durante il match di Serie B tra la squadra toscana e il Pescara. L’ex calciatore dell’Udinese perse la vita a … Leggi tutto

Tragedia in Svezia: giocatore del Pitea muore in campo

Lutto nel calcio svedese. Una vera e propria tragedia si è consumata domenica scorsa durante la gara del campionato di quarta divisione tra Pitea e Umedalen. Victor Brannstrom, giocatore 29enne del Pitea, è morto in campo dopo aver portato in vantaggio la propria squadra. Dopo il gol dell’1-0 il calciatore è improvvisamente crollato a terra. … Leggi tutto

Cassano: “Dopo Morosini volevo mollare”

Su Chi, da oggi in edicola, è presente un’intervista esclusiva ad Antonio Cassano. L’argomento principale della chiaccherata è stato il problema cardiaco occorso a Cassano che l’ha tenuto fuori per gran parte della stagione. Questa brutta esperienza ha completato quel processo di maturazione iniziato da Fantantonio al suo approdo a Milanello nel gennaio scorso. Ecco … Leggi tutto

“Occhio a Di Vaio!”

Prosegue l’appuntamento di SM con il milanista dei milanisti, il cronista dei cronisti, Tiziano Crudeli! Potete inviare le vostre domande a Tiziano all’indirizzo: q.e.i.m@live.it. Innanzitutto le chiedo un commento sulla tragedia di Morosini, che ha commosso e sconvolto l’intero mondo del calcio. Di fronte a tragedie come queste si rischia di esser retorici: la fine … Leggi tutto

L’ultimo struggente saluto al “Moro”

Tifosi, familiari, amici, conoscenti, compagni di squadra, vecchi e nuovi. Ma soprattutto tanta, tanta, gente comune. In cinquemila si sono ritrovati oggi nella chiesa del quartiere bergamasco di Monterosso per dare l’ultimo saluto a Piermario Morosini. Intorno alla chiesa, che può contenere al massimo 600 persone, si è formato rapidamente un silenzioso serpentone di gente … Leggi tutto

La Lega ha deciso: Milan-Bologna domenica alle 15, Milan-Genoa il 25 alle 18

Alle 18 di questo pomeriggio è cominciato in Lega il consiglio straordinario per decidere come e quando recuperare il 33esimo turno di campionato, saltato lo scorso weekend per l’improvvisa scomparsa di Piermario Morosini. Pareri discordanti e idee contrastanti, questo il clima che ha accompagnato la riunione, appena conclusa, fra le diverse società: c’è chi voleva … Leggi tutto

Il lieto fine di quelli che ce l’hanno fatta

La tragica fine di Morosini ha sconvolto, lasciando in consegna un week end senza calcio, surreale e drammatico come non mai. Ci si è fermati per rispetto, di un ragazzo di appena 25 anni volato via troppo presto, ci si è fermati per pensare, riflettere e ricordare. Ricordare un calciatore non troppo conosciuto dal grande … Leggi tutto

Siviglia-Milan, quando il calcio si commuove

Difficile non associare la tragedia di Piermario Morosini a quel commovente 31 agosto 2007 in cui il calcio era appena uscito, purtroppo ancora una volta, colpito e commosso dalla triste fine di un altro ragazzo sfortunato. Siamo a Montecarlo, la finale di Supercoppa Europea assegna il primo, significativo trofeo della stagione, Siviglia e Milan sono … Leggi tutto

Nuova settimana: si riparte dai tre punti di Verona

In una settimana conclusasi con la tragedia della scomparsa di Morosini è davvero difficile raccontare questi giorni dando spazio al calcio giocato. Tuttavia, il nostro compito è quello di continuare a raccontare lo sport, segnatamente le vicende del nostro Milan, e, pur con il lutto nel cuore, dobbiamo continuare a farlo.   La settimana rossonera … Leggi tutto

Piermario, l’ultimo dei destini beffardi

Nessuna. Non c’è nessuna parola giusta, utile, vagamente consolatoria per esprimere tutto ciò che proviamo in queste ore di dolore, in morte di Piermario Morosini, 25 anni, bergamasco, calciatore professionista, ragazzo buono e coraggioso che voleva prendere a calci il destino. Aveva perso il padre, la madre, il fratello; giocava anche per il sorriso di sua sorella, … Leggi tutto

Chi era il “Moro”, l’ammiratore di Ibra

14 aprile 2012, stadio “Adriatico” di Pescara: una partita come tante, Pescara – Livorno, si sta giocando in quello che sembra un pomeriggio come tanti. Invece no: il destino, nella sua faccia più crudele e spietata, ha deciso il pomeriggio di ieri non soltanto non dovesse passare inosservato, ma diventasse il teatro di una tragedia … Leggi tutto