Dopo Montolivo, si abbatte la tegola Kucka: a Mihajlovic i cocci di una mediana ko

Piove sempre sul bagnato. Out Montolivo da due partite, sul centrocampo del Milan si abbatte anche la tegola Kucka: l’ex Genoa, ko domenica nel riscaldamento pre Milan-Chievo, dovrà restare fuori per almeno quindici giorni a causa di una lesione al flessore della gamba sinistra. E così, con il rientro del capitano ancora da definire, Mihajlovic dovrà fare … Leggi tutto

Balotelli studia da leader: Miha sta costruendo la sua arma segreta

Un derby che lascia l’amaro in bocca ai tifosi rossoneri. Nonostante, finalmente, una buona prestazione da parte dell’undici di Mihajlovic, i rossoneri escono sconfitti dalla stracittadina. Il tecnico serbo, comunque, è apparso soddisfatto dalla prova dei suoi lodando, al termine del match, sia l’atteggiamento di squadra che quello dei singoli. Tra le note più positive … Leggi tutto

Suso convince, Cerci delude. Le parole di Inzaghi ancora di più

Un palo, qualche bella giocata ed una prestazione che fa ben sperare per quel che sarà il Milan che verrà. Dopo i dieci minuti in Coppa Italia contro la Lazio, la straordinaria doppietta in amichevole contro la Reggiana, l’esordio in Serie A sabato scorso a Palermo, l’esterno d’attacco spagnolo Suso ha confermato i progressi e … Leggi tutto

L’incubo del Mapei Stadium, l’esonero di Allegri e l’arrivo di Seedorf

Un girone fa si consumava la catastrofe, l’inimmaginabile, una delle più tristi pagine sportive della storia rossonera. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, lo scorso 12 gennaio, si affrontavano Sassuolo e Milan. Si trattava dell’ultima partita del girone d’andata. I rossoneri venivano dalla vittoria per 3-0 ottenuta contro l’Atalanta, l’auspicio era quello di dare continuità … Leggi tutto

Il promettente Niang potrebbe fare esperienza lontano: sarà prestito?

Nella stagione appena passata c’è stato un giocatore che ad un certo punto sembrava indirizzato, sulla falsariga di El Shaarawy, verso il riconoscimento e l’etichetta di nuovo campioncino in erba. M’Baye Niang ad inizio 2013 era un giocatore già pronto e nonostante i suoi diciotto anni aveva conquistato una maglia da titolare che a suon … Leggi tutto

Niang, quando la ricerca del gol diventa (quasi) un’ossessione

Luogo comune, nel mondo del calcio, è sentir dire che le prestazioni di un attaccante non devono essere giudicate in base ai gol che riesce a segnare. Molti addetti ai lavori, però, abitualmente mettono voti in pagella a seconda dei gol fatti o sbagliati. Il gol rappresenta, a ragione però, il metro di giudizio per … Leggi tutto

Niang: “Voglio diventare importante per il Milan e conquistare il secondo posto”

M’Baye Niang, una delle più belle rivelazioni di questo nuovo Milan dei giovani, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Sky Sport 24. Testa bassa e tanta umiltà nelle parole del 18enne attaccante rossonero, che sa di dover ancora lavorare tanto per diventare l’attaccante titolare del Milan del futuro: “Devo lavorare di più per diventare un giocatore … Leggi tutto

La lezione del Camp Nou per crescere sulle orme del ManUtd

Sono passati più di dieci giorni ed intanto il Milan ha ripreso la sua marcia verso una nuova Champions da giocarsi nella prossima stagione, ma la gara del Camp Nou è rimasta impressa negli occhi di tanti. Allora proviamo a guardare quella gara sotto un’ottica diversa, un’ottica che fa pensare che quello che è successo … Leggi tutto

Niang, dopo il palo del Camp Nou ecco il pit stop contro il Palermo

Ogni allenatore ha la sua medicina per curare le “ferite” dei suoi giocatori. Max Allegri, dopo l’opaca prova di Champions con tanto di pesantissimo palo trovato davanti a Valdes, sceglie la panchina per M’Baye Niang. Il 18enne che si è trovato la palla più pesante della serata sui piedi ha sulla coscienza una buona fetta … Leggi tutto

Gira tutto intorno alla Champions: a Barcellona con Pazzini (forse) non sarebbe finita, da domenica per riconquistarla

Mettici Pazzini e non il giovanissimo Niang martedì sera al Camp Nou. Ti ritrovi più sponde, più dominio sulle palle alte, ma soprattutto quell’esperienza che in Champions fa la differenza più che in Serie A. Contestualizza il Pazzo nel suo “magic moment” e spingilo davanti a Victor Valdes al 38′ del primo tempo. Non avremo … Leggi tutto

Il palo blocca Niang, l’agente rilancia: “Almeno lui ieri c’era…”

Alla chiusura del mercato estivo, chi avrebbe mai detto che M’Baye Niang avrebbe avuto tra i piedi la palla del possibile pareggio in una partita così importante come quella di ieri sera? Una rete al Barcellona, una rete che avrebbe potuto cambiare le sorti della partita e dell’intera stagione del Milan. L’illusione è durata poco: … Leggi tutto

Il palo che spezza il sogno e lo trasforma in incubo. Cresceremo…

C’è tanto, forse troppo, Barcellona per questo Milan che si sgretola in pochissimi minuti dal fischio d’inizio. Per l’esattezza ne bastano 5 a Messi a far capire che per lui la buia serata di San Siro è solo un brutto ricordo. Pressing alto e il numero 1 al mondo in forma straripante. Gli uomini di … Leggi tutto

PAGELLONE 2011/2012 – Lopez, Maxi: 6.5

Quattro mesi in rossonero, 11 presenze totali e soltanto due reti fra tutte le competizioni. Letta così la breve parantesi in rossonero di Maximiliano Gastón López, meglio noto come Maxi López, attaccante argentino di ventisette anni, sembrerebbe tutt’altro che positiva. Ma le statistiche si sa, per quanto veritiere possano essere, non sempre rispecchiano tutta la verità. In … Leggi tutto

La Viola e Mazzoleni bloccano il Milan: 0-0

Finisce in parità Fiorentina-Milan, senza vincitori nè vinti ma con un po’ di amarezza per i rossoneri, autori di una buona prova e che meritavano la vittoria. Incerte anche alcune decisioni della terna arbitrale che hanno negato una rete regolare a Seedorf al 19′, ma che non devono costituire nessun alibi. Quel che è certo … Leggi tutto

Preferenze privacy