Il TAS, il Milan ed Elliot: comunque vada, ecco il piano di Paul Singer

Tre anni, a prescindere da quale sarà l’esito del TAS di Losanna. Il Milan non ha intenzione di stare con le mani in mano e, a pochi minuti dalla sentenza del TAS sull’esclusione dall’Europa League, continua a progettare il proprio futuro. Merito, anche, di Paul Singer, vertice del nuovo proprietario del sodalizio meneghino, il fondo … Leggi tutto

Gazzetta, Milan: l’indiscrezione di Reuters non trova conferme

Berlusconi Han Li Yonghong Li

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha evidenziato come, in casa Milan, durante il CdA andato in scena ieri, siano stati valutati i progressi relativi alla trattativa mirata a fare in modo che Yonghong Li restituisca quanto prima il prestito ottenuto dal fondo Elliott. In merito, a breve, partirà Milan China, nata con il compito di … Leggi tutto

Yonghong Li non si pone limiti. Vuole arrivare ad un fatturato di mezzo miliardo in cinque anni

Duecento milioni di ricavi. Dalla Cina. All’anno. E’ l’incredibile somma che Yonghong Li ha previsto di incassare per col piano quinquennale con cui vuole far tornare grande il Milan, business plan che tuttavia è stato per il momento rimandato dall’UEFA, che prima di concedere il voluntary agreement vuole vederci chiaro sulle ragioni di questo ottimismo … Leggi tutto

Repubblica: si studia il piano industriale. I soldi della Champions e l’espansione in Cina essenziali per sdebitarsi con Elliott

Berlusconi Han Li Yonghong Li

Cinque anni fasi si contendevano insieme lo scudetto, poi vinto dai bianconeri di Conte: oggi Milan e Juventus sono legate da ben altro filo. Se domani i rossoneri battono la Roma a San Siro, consegneranno ai bianconeri il sesto scudetto consecutivo, col Milan che quest’anno deve accontentarsi, nella migliore delle ipotesi, dei preliminari di Europa … Leggi tutto

Cinesi, il “Piano grandi sviluppi” per il Milan: commercio e marketing, poi Borsa e stadio

Piano grandi sviluppi. Dovrebbe chiamarsi così ed essere presente all’interno del contratto il progetto di rilancio del Milan da parte dei cinesi. Linee guida, impegni e obiettivi già studiati a tavolino e mirati a rimettere in piedi a livello mondiale una società storica e vincente ma non più così competitiva. La riorganizzazione dirigenziale sarà gestita … Leggi tutto

CorSera, fissato l’obiettivo stagionale. Ma si sogna sempre in grande

Continua la rincorsa del Milan al terzo posto che vorrebbe dire Champions League. L’edizione odierna del Corriere della Sera riporta come i rossoneri, nonostante siano la squadra più attardata tra le quattro in lotta per il piazzamento europeo, ci proveranno fino alla fine. Intanto, però, nel piano che la società di via Aldo Rossi ha … Leggi tutto

Mr. Bee prende in mano il Milan, nel suo piano modifiche anche nel settore di Galliani: i dettagli

Il piano di Bee Taechaubol avanzando senza grossi problemi e diventa sempre più ingombrante. Oggi il Corriere della Sera aggiunge una nuova puntata delle sue volontà di cosa fare del Milan a livello societario ed è piuttosto importante. Prosegue il contatto reciproco fra gli studi legali di Fininvest e del consorzio del broker di Bangkok, … Leggi tutto

Galliani verso Madrid, mercato in fermento. Ecco il piano del Milan per convincere Ancelotti

È il giorno della mission impossible, oggi Adriano Galliani volerà a Madrid (partenza del volo prevista verso le 13 da Linate) per convincere Ancelotti a risposare il Milan: servirà una magia, la definisce così stamane il Corriere della Sera. L’AD rossonero di viaggi del genere ne ha collezionati in serie, spesso tornando a Milano con … Leggi tutto

Berlusconi tifa per Mister Lee. Intanto c’è chi propone l’azionariato popolare…

Se Inzaghi è (forse) riuscito a rianimare il Milan con prestazioni e punti importanti, così non si può dire per la società. Continuano a rincorrersi le voci sulla cessione di Berlusconi. Oggi Libero, parla di un presidente intenzionato ad aspettare il piano Mister Lee prima di firmare accordi con il thailandese Bee. Questo perché l’imprenditore … Leggi tutto

El Shaa, per un mercato low cost

Lino Dimitri è giornalista pubblicista dal 2012. Redattore di SpazioMilan.it dal settembre 2011: è sua la firma nell’editoriale del sabato. Lavora nella redazione di LecceNews24.it occupandosi di cronaca, politica, eventi e sport. In passato ha collaborato con Bordocampo.net e Sportmain.it. Tra polemiche e incertezze, dubbi e veleni, il Milan sta ritrovando per questo rush finale quello che … Leggi tutto

CALCIOMERCATO/ Milan, Sakho resta in cima ai desideri: ecco il piano per portarlo a Milanello

Il campionato francese è iniziato, ma c’è chi pensa già ad andarsene. Mamaduo Sakho, difensore centrale del PSG, non riesce a trovare spazio nella retroguardia dei campioni di Francia e pur con una proposta di prolungamento di contratto fino al 2016, ha espresso più volte il desiderio di mettersi alla prova in un’altra squadra. Non … Leggi tutto

Galliani: strategia e deadline per Honda hanno uno scopo preciso, poi meglio lasciar perdere. E’ un Milan che merita attenzione

Daniele Mariani è nello staff di SpazioMilan.it fin dalla sua nascita, l’8 marzo 2011, e vicedirettore dal 2012. Conduce “Milan Time”, un’ora di notizie rossonere nel palinsesto pomeridiano di Radio Milan Inter (96.1 FM e canale 288 del DTT). Dal 2011 collabora col Giornale di Vimercate. La vicenda Honda sta diventando infinita e snervante, sembrava … Leggi tutto

CALCIOMERCATO/ Milan, per il centrocampo Candreva rimane in pole

Il solo Poli al posto di Flamini non basta. E lo sa benissimo anche Adriano Galliani: il centrocampo è il reparto del Milan che deve essere più rinforzato se veramente, come dice Berlusconi e pochi altri, si vole sognare il primato in Italia. Ed è proprio su questa considerazione che l’ad rossonero si sta muovendo, … Leggi tutto

CALCIOMERCATO/ Milan, Matri rimane in cima alla lista dei rinforzi per l’attacco: ecco il piano

Con l’arrivo di Tevez e Llorente, il futuro di Alessandro Matri è sempre più lontano da Torino. L’attacante della Juventus infatti oramai non rientra più nei piani di Conte e il Milan avrebbe messo gli occhi sul bomber azzurro per sostituire Pazzini, fuori per infortunio almeno fino a novembre, e rinforzare il reparto offensivo. Il … Leggi tutto

Preferenze privacy