Ed era il 2 novembre

E’ una sconfitta che brucia, che mette a nudo tutte le pecche di questo Milan, battuto da una Fiorentina tutt’altro che invincibile. Allegri sceglie l’assetto tattico giusto, 4-3-3 di movimento con le punte chiamate a ripiegare, ma la maggior parte degli interpreti delude le aspettative. Eppure, per lo meno in apparenza, la partenza non è da dimenticare: De … Leggi tutto

Pato, quando la felicità per il ritorno in patria corrisponde al declino calcistico

In Brasile Alexandre Pato ha ritrovato il sorriso. Nei sei mesi fino ad ora trascorsi con la maglia del Corinthians, il Papero ha vinto un campionato e una Recopa Sudamericana, collezionando 14 gol in 41 presenze ufficiali. Insomma, un discreto bottino, ma nulla a che vedere con la realtà europea. Certo, dopo qualche prestazione incoraggiante, Pato è terminato … Leggi tutto

Contrasti e intensità: è proprio il Flamini che serve per Barcellona

Mathieu Flamini si è ripreso la mediana rossonera. E’ lui una delle nostre armi in più, in vista della parte finale di stagione. Dopo un inizio d’annata caratterizzato da una condizione tutt’altro che ottimale, da voci di mercato e da apparizioni contraddistinte da superficialità e mancanza di grinta, da gennaio, il mastino di Marsiglia si … Leggi tutto

Ombre, magia e follia: un Boateng a tutto tondo

Kevin Prince Boateng è stato uno dei protagonisti della gara del Massimino. Nessuno lo può negare, per lo meno leggendo la gara in chiave ironica. Dopo avere iniziato l’incontro con superficialità, palloni persi, errori nelle ripartenze e negli appoggi insegnano, il ghanese ha estratto il coniglio dal cilindro. Proprio così. La giocata a effetto, da sempre cercata con ardore, … Leggi tutto

Pato, niente prestito: cash o via all’operazione rilancio

Che la società voglia risolvere il caso Pato, è un dato di fatto. Il papero, a causa degli infortuni e delle superficialità che lo contraddistinguono, ha spazientito anche i vertici di Via Turati. Non è più incedibile. Si attendono acquirenti. Già, gli acquirenti. E’ questo il problema. A gennaio, Alexandre avrebbe dovuto preparare armi e bagagli ed approdare nella città dell’amore. Era tutto pronto. Ma … Leggi tutto

Troppo belli per essere vincenti

E poi ti accorgi di essere ad un passo, davvero piccolo, dal perdere uno scudetto che avevi già sentito tuo. Avete presente il mito di Narciso? Ovidio nelle Metamorfosi racconta che il giovane, per un incantesimo ordito da una dea, si invaghì talmente della sua bellezza da innamorarsi della sua immagine riflessa nelle acque di … Leggi tutto

Preferenze privacy