Pazzamente nostro! Lo “zoppo” che conquista le folle più romantiche

Spigolosa, tesa, nervosa. Eppure così romantica. Sì, abbiamo visto la stessa partita. Quella partita dove c’erano due rigori pro Genoa e due espulsioni pro Milan, ma anche quella dove Giampaolo Pazzini, falciato in una delle due non espulsioni firmate Damato, stringe i denti, resta in campo perché il pallone non esce e segna da zoppo. … Leggi tutto

Preferenze privacy