Punto fermo in campo, giovane e italiano sulla carta d'identità. Oggi sono 20, auguri Faraone!