Nazionali rossoneri nella sosta: le pagelle

Nazionali rossoneri nella sosta: le pagelle


Erano 9 i giocatori rossoneri chiamati dalle rispettive nazionali. L’esito finale dice che dopo la sosta ritroveremo un Cassano, incrociando le dita, in una forma migliore rispetto a quello visto a Palermo, come Robinho, impegnato con il suo Brasile. Chi invece torna con le ossa rotte dalla sosta è Van Bommel. L’olandese infatti, non ha preso parte alle partite dalla sua nazionale causa un dolore al ginocchio che lo tormenta da inizio anno: sarà ballottaggio tutto orange con Seedorf per un posto nel derby. Ma esaminiamo le prestazioni dei nostri ad uno a uno.

Cassano 6 – L’abbiamo visto, l’avete visto. Manca ancora molto al Cassano in versione assist-man dei primi tempi a Genova. Ha bisogno di giocare, giocare e ancora giocare. Al Milan questa opportunità però non può averla, qua il posto ce lo si guadagna. E così FantAntonio a Lubiana contro la Slovenia fa la sua partita da 10 sulle spalle, forse un numero troppo pesante per adesso. Sempre troppo in ritardo e sempre troppo macchinoso. Work in progress Antò.

Thiago Silva/Robinho 6,5/6,5 – Punti inamovibili della nuova gestione Menezes, i due brasiliani hanno sfoggiato una prestazione d’oro nel 2-0 della Seleçao alla Scozia a Londra, partita rese celebre dalla doppietta del nuovo baby fenomeno del calcio moderno, Neymar, possibile nuovo innesto del reparto offensivo rossonero. Starsky & Hutch.

Van Bommel/Emanuelson 5,5 – Come già detto, Van Bommel già ad inzio settimana era tornato a Milano in preparazione della sfida di sabato sera contro i cugini. Emanuelson invece, entrato al 64′ della partita dell’Olanda contro l’Ungheria per la qualificazione a Euro 2012, vince con le reti di Van Persie, Snejider, Van Nistelrooy e Kuit per il 5-2 finale. Salvate il soldato Mark per il derby.

Ibrahimovic 5,5 – La Svezia di Ibra, impegnata nelle qualificazioni del gruppo E verso Euro 2012, porta a casa 3 punti importantissimi per la sua classifica in chiave secondo posto. Un girone dove l’Olanda scappa sempre di più e l’Ungheria da fare da terzo incomodo. Gli svedesi battono così 2-1 la Moldavia con un Ibrahimovic in campo per 90′ minuti autore di una prova non all’altezza del suo nome. Stella (cadente).

Yepes 5,5 – E’ da un po’ che non vediamo il colombiano tra i titolari del Milan, tant’è che anche il suo rendimento in nazionale cala. Il capitano della Columbia infatti, cade con al sua nazionale 0-2 in casa contro il Cile di Sanchez e Pizarro dopo aver battuto, venerdì, l’Ecuador sempre per 2-0. Pirata.

Papastathopoulos 4 – Sempre il solito il greco. Anche quando leggi la cronaca della sua partita scuoti la testa e ti chiedi dove fossero i buoni propositi di inizio anno su questo 22enne. La sua Grecia infatti vince a Malta, portando a casa l’1-0 solo al 90′, ma Sokratis si fa cacciare per un intervento scorretto ai danni del moldavo Mifsud. Impresentabile.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy