Pirlo, se ci sei metti in rete!

Pirlo, se ci sei metti in rete!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il rush finale si avvicina, sabato 2 aprile ci sarà lo scontro diretto fra le due favorite in corsa per lo scudetto.

Dopo due giorni di riposo concessi alla squadra da Mr. Allegri, il Milan è tornato al lavoro in vista della  fatidica data. Ed è proprio a questa importantissima sfida che Andrea Pirlo sembra non voler  rinunciare. Il principe dei calci d’angolo, il nostro inimitabile centrocampista è deciso a riprendere fra le sue mani la cabina di regia rossonera.

Ha svolto un ottimo allenamento insieme ai compagni e sta accorciando drasticamente i tempi di recupero per garantirsi almeno la panchina. Se cosi dovesse essere sarebbe un ottima opportunità per Allegri che potrebbe comunque utilizzarlo se non dal primo minuto, almeno nel corso della partita.

Il nostro numero ventuno ha svolto corsa sostenuta unita ai cambi di direzione soprattutto per testare la tenuta della gamba infortunata al flessore lo scorso 20 gennaio.

In quell’ occasione l’ allenatore aveva osato un pochino troppo, ributtando il bresciano nella mischia e “condannandolo” ad un inevitabile ricaduta. Speriamo che non si ripeta la stessa situazione, anche perchè con tanti assenti indispensabili in una partita che è altrettanto indispensabile vincere, Pirlo potrebbe rivelarsi l’asso nella manica per una squadra che non deve spegnersi.

Quello del 2 aprile potrebbe  addirittura rappresentare l’ultimo derby milanese per il nostro centrocampista, in scadenza di contratto, ragione in più per giocarsi il tutto per tutto e cercare in ogni modo di essere presente e di solcare nuovamente  il campo di San Siro proprio in una giornata cosi importante.

Il rinnovo di Andrea Pirlo si rivela infatti una pratica piuttosto complessa, il giocatore è corteggiato da molti club e qualora resatsse in rossonero dovrebbe con ogni probabilità accettare una netta riduzione dell’ ingaggio da 6 a 3 milioni di euro.

Ma a questo penseremo più avanti, adesso la nostra attenzione va alla possibilità di rivederlo in campo proprio contro i nerazzurri. Dopo le ultime partite abbiamo indubbiamente bisogno dell’esperienza e della tenacia di una delle nostre più fedeli bandiere.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy