“Avevo sognato Van Bommel…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Le partite sono strane. Nel primo tempo potevamo fare due o tre gol e chiuderla. Nel secondo poteva passare in vantaggio il Brescia e questo poteva dire perdere la partita, invece, nel loro momento migliore siamo andati in gol“. E’ un Adriano Galliani sorridente quello che dice queste parole commentando il successo del Milan che consente ai rossoneri di avere adesso 8 punti di vantaggio sull’Inter e nove sul Napoli a quattro partite dal termine del campionato.

Noi dobbiamo pensare a domenica dove non avremo Rino (Gattuso, ndr) che si è sicuramemte stirato, Van Bommel squalificato ed i tre attaccanti Ibra, Pato e Inzaghi infortunati. Quindi faremo di necessità virtù per conquistare i punti che ci mancano” aggiunge il vice presidente del Milan.

Galliani, poi, rivela la ricetta di questo Milan vincente: “L’aver rafforzato tanto in gennaio pensando al campionato. Una notte mi sono svegliato, saltando sul letto dicendomi: ‘Qui bisogna prendere Van Bommel’. La squadra sta bene e ha potuto sopperire ad assenze pesantissime grazie al fatto di avere una squadra già forte. Poi ci sono stati gli innesti di agosto e, quindi, il mercato di gennaio ha dato una bella mano ai risultati con un organico ricchissimo, con una rosa di 31 giocatori“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook