Buffon-Storari: Juve, chi terrai?

Uno è ancora considerato tra i più forti portieri al mondo, ha dichiarato che può giocare almeno altri 3 anni ad alti livelli ed è una bandiera della Juventus. L’altro è al top della carriera, quando gioca non sbaglia una partita e dopo la prestazione di Roma ha detto che “solo un cieco non vede come gioco”.

Buffon-Storari, Storari-Buffon, la miglior coppia di portieri presente in Italia, e forse in Europa. Il punto è che a giugno la Juventus dovrà decidere chi dei due cedere. Delneri nelle gerarchie l’ha messo in chiaro dall’inizio. Per l’allenatore il titolare è Buffon, mentre Storari è il miglior dodicesimo in circolazione.

Il rendimento dei due è stato simile a livello di reti subite: Buffon ha giocato 10 partite di campionato, subendo 10 reti e una partita di Coppa Italia, non subendo gol. Storari ha giocato 22 partite in campionato (subendo 28 gol), 5 di Europa League subendo 1 gol, e una di Coppa Italia subendo 2 gol (totale 28 partite e 31 gol subiti). Ma il rendimento dell’ex sampdoriano è sembrato leggermente migliore a livello di prestazioni.

L’ideale per la Juve sarebbe tenerli entrambi, considerando i frequenti problemi fisici che ha Buffon, e sapendo così di avere una riserva all’altezza. Il problema è che Storari non si ritiene una riserva e sarebbe pronto a cambiare aria se in estate gli venisse proposto di fare il secondo portiere anche la prossima stagione.

Marotta e la dirigenza bianconera sembrano invece intenzionati a rinnovare il ruolo di portiere e a prendere almeno un giovane di prospettiva. Tanti i nomi che si sono fatti, da Sirigu a Marchetti. E quindi se arrivasse un nuovo portiere chi si dovrebbe cedere? Entrambi hanno mercato, ma è noto che il costo e l’ingaggio di Buffon siano decisamente superiori e quindi sarebbe lui l’indiziato a lasciare Torino. Ma i tifosi come la prenderebbero? E a senso privarsi del portierone della Nazionale ora? Tante domande, nessuna risposta certa.

Intanto domenica contro il Genoa dovrebbe recuperare Buffon. Certo, tenere in panchina Storari dopo la prestazione di Roma non è una decisione facile. Cosa farà Delneri? Come si comporterà la dirigenza? Sarà uno degli interrogativi più ricorrenti nell’estate bianconera, che probabilmente nemmeno il finale di campionato potrà risolvere.

Enrico Turcato

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy