Cavani-Pato, questione di numeri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

7 partite alla fine, 7 il numero di Pato, 7 quello di Cavani.

Quella rappresentata da questo 777 è una sfida sottolineata alla pagina “magia” del calcio italiano.

Il nostro campionato grazie a questa sfida d’epoca ritornata di moda tra Napoli e Milan ha fatto accendere riflettori che, altrimenti, sarebbero stati spenti già da tempo.

Il merito è soprattutto loro, dei bomber che hanno scelto un numero che un tempo era di “proprietà” dell’ala destra.

Il calcio è cambiato, adesso che dà i numeri loro hanno preso il 7.

Pato, il brasiliano esordiente che mandò in crisi la retroguardia azzurra siglando una doppietta e Cavani, il “pacco” che i tifosi palermitani pensavano di aver indirizzato al Napoli in cambio di un lauto bottino.

Talenti puri del calcio entrambi made in SudAmerica.

La sfida tra i due è aperta, in palio un tricolore che vale più di qualsiasi altra cosa al mondo.

Antonio Manzo

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook