Il ritorno del capitano, Nesta ancora out

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Questo pomeriggio il Milan ha svolto la seduta di rifinitura in vista della sfida di domani contro il Brescia. La squadra partirà, in treno, verso le 17.30 per preparare al meglio questa delicata sfida. Il Brescia si giocherà le ultime chance di salvezza mentre il Milan potrebbe ipotecare il tricolore.

Sono 22 i convocati per questa trasferta e tra di essi figurano due importanti e graditi ritorni, quello di Ambrosini e Bonera. Entrambi si stavano allenando da giorni con il gruppo e sono tornati a disposizione in questa decisiva fase della stagione, dove tutti sono fondamentali. Oltre a Ibra squalificato e Inzaghi, Jankulovski e Pato infortunati, non ci sarà ancora Nesta che non ha recuperato dal problema al ginocchio destro e che resterà a Milano per proseguire il suo recupero. Prima dell’allenamento la squadra ha ascoltato le parole di Allegri durante la consueta riunione tecnica, per poi iniziare il riscaldamento con torello e conduzione palla.

Il lavoro è poi proseguito con un lavoro specifico sul possesso di palla e si è concluso con delle esercitazioni tecnico-tattiche per essere pronti a questa trasferta. Squadra concentrata e attenzione ai minimi dettagli per una sfida che ha il sapore di un primo match ball. Contro una squadra in piena zona retrocessione e alla ricera di disperati punti salvezza. Sarà una partita dura, combattuta e nervosa, decisivo sarà l’approcio alla gara. Ci vorrà il miglior Milan, con un attacco ancora in emergenza in cui è stato nuovamente convocato Beretta.

Il ritorno del capitano potrà dare un contributo psicologico essenziale per il gruppo, che sta recuperando tutti gli effettivi. Formazione che sarà la stessa che è scesa in campo nel secondo tempo di Milan-Sampdoria e che dovrà essere pronta per affrontare una partita difficile, per regalarci un’ulteriore gioia e per chiudere il discorso scudetto.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook