La settimana dei prestiti: Rinaudo torna a Napoli

Leandro Rinaudo

Arrivano le prime indiscrezioni sul futuro di uno dei “prestiti” eccellenti del Napoli: Leandro Rinaudo. Il giocatore palermitano, reduce da un infortunio al tendine d’Achille che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per l’intera stagione, non sarà riscattato dalla Juventus. Il difensore inizierà il precampionato con gli azzurri, rimpolpando la pattuglia dei centrali di difesa assieme a Cannavaro e al neo-acquisto Federico Fernandez. Questo è, invece, il consueto resoconto sulla settimana degli altri prestiti azzurri in giro per il mondo.

SERIE A – Il Chievo perde all’Olimpico contro la Roma e Mariano Bogliacino non riesce a dare il giusto apporto alla causa veneta. L’ex Napoli perde il duello con De Rossi e, nel finale di gara, esce per lasciare spazio a Marcolini.
Non hanno giocato: Quagliarella e Rinaudo (Juventus)

SERIE B – Il Pescara dei miracoli tiene vivo il sogno play-off e aggancia, a tempo scaduto, il pari contro il Frosinone. Tra gli abruzzesi Bucchi gioca l’intera partita e strappa una meritata sufficienza.
Non hanno giocato: Amodio (Portogruaro), Dalla Bona (Atalanta)


PRIMA DIVISIONE – La Cavese incassa un sonoro 6-0 dall’Atletico Roma e vede ridursi ulteriormente le chance di agganciare i play-out. Camillo Ciano entra solo ad inizio ripresa, quando il risultato è già compromesso.
Il Foggia di Zeman si arrende in casa alla Nocerina che vola in serie B. Insigne resta a bocca asciutta ma conserva la testa della classifica cannonieri. Nel Siracusa che pareggia in casa con il Cosenza e dice addio ai play-off, Koffi trova spazio solo nei 20 minuti finali.
Non hanno giocato: Diana (Cavese), Liccardo (Paganese), Palumbo (Aversa Normanna)

SECONDA DIVISIONE – L’Avellino surclassa il Trapani al “Partenio” nel big match di giornata e fa un passo in avanti notevole verso la conquista dei play-off. Tra gli irpini Francesco Bruno è artefice di un’ottima prova.
Non hanno giocato: D’Urso (Fondi) e Giannone (Matera)

GLI STRANIERI – In Bundesliga importantissima vittoria del Kaiserslautern sul campo dello Schalke 04, semifinalista di Champions League, . Erwin Hoffer gioca 90 minuti ed è autore di un’ottima prestazione. A questo punto la sua squadra vede la salvezza sempre più vicina.
Non ha giocato: Luca Cigarini (Siviglia)



Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy