Primavera sbocciata: 9 vittorie di fila

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo un Viareggio da dimenticare, ma forti di una grande Coppa Italia conquista lo scorso anno a San Siro nella finale contro il Palermo, la Primavera del buon Giovanni Stroppa continua a “mietere vittime” nel girone B del campionato di categoria. Dopo la sconfitta patita contro la capolista Varese, Atalanta, Padova, Cagliari, Triestina, Cittadella, Portogruaro, Albinoleffe, Inter e Vicenza sono cadute inesorabilmente sotto i colpi del ‘piccolo’ Diavolo.

La grande vittoria di ieri, poi, contro i biancorossi, sembra aver segnato definitivamente l’ascesa di Giacomo Beretta, 19 anni, autore di una gara maiuscola, impreziosita con quattro reti nel 5-0 finale (pokerissimo di Hottor). Davanti ad Adriano Galliani e Ariedo Braida, “Jack Calibro 9”, come è soprannominato Beretta, ha anche colpito una traversa è ha dato dimostrazione di grande forza e d’opportunismo di stampo ‘inzaghiano’.

Restano tre partite alla fine del girone, recuperare 8 punti sul Varese è impossibile, ma il secondo posto, che permette di partecipare alla fase finale senza ulteriori spareggi, è assolutamente alla portata dei rossoneri: 47 punti come il Chievo, davanti ad Atalanta (46) e Inter (44) che però hanno una partita in meno. L’Udinese, lo scontro diretto con i clivensi e il Brescia ci sveleranno dove questo Milan può arrivare.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook