Samp battuta 3-0, festa e… infortuni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Straordinaria prestazione del Milan che stravince contro la Sampdoria e vola sempre più solo e in vetta alla classifica. Milan che conclude il primo tempo in vantaggio grazie al gol di Seedorf, nella ripresa raddoppio di Cassano su rigore e rete di Robinho che fissano il risultato finale. Uniche note negative rappresentate dagli infortuni di Abbiati e Pato.

90′ + 1Finisce qui. Milan che vince e domina contro la Sampdoria e si avvicina sempre di più allo scudetto.

90′ – Occasione ghiotta per Cassano che solo davanti alla porta, calcia alto sopra la traversa.

90′ – 1 minuto di recupero.

83′ – Altro corner per la squadra di Allegri che sta dominando la partita.

79′ – Grande azione del Milan. Seedorf  libera Boateng che dal fondo mette di prime in mezzo, Cassano piomba sulla palla ma tira addosso a Curci.

76′ – Sostituzione Samp, fuori Pozzi e dentro Biabiany.

74′ – Cambio per il Milan, fuori Van Bommel e dentro Pirlo, che ritorna in campo dopo diversi mesi.

71′ – Koman, dalla destra, mette un cross in area di rigore del Milan, nessun sampdoriano pronto a intervenire.

69′ – Yepes in area, su cross di Zambrotta, schiaccia la palla di testa ma la mette fuori.

67′ – Seedorf su assist di Abate prova il destro al volo. Tentativo complicato e palla alta.

61′ GOL MILAN ! – Robinho firma il 3 a 0. Assist in pallonetto di Cassano e gol di testa, a porta vuota, di Binho.

60′ – Milan che gioca bene, tra gli applausi di San Siro.

57′ – Cambio per la Sampdoria, fuori Martinez e dentro Zauri.

54′ GOL MILAN ! – Cassano trasforma dal dischetto. Curci spiazzato e Milan che raddoppia.

53′ Rigore per il Milan ! – Colpo di testa di Yepes toccato di mano sotto porta da un difensore della Sampdoria. Celi concede il penalty.

50′ – Occasionissima Milan. Cassano libera Robinho in area che a tu per tu con Curci mette fuori.

48′ – Gattuso ruba palla a Martinez e mette un cross in area di rigore, dove però non c’è nessun rossonero a raccogliere.

46′ – Inizia il secondo tempo, Samp che batte il nuovo calcio d’avvio.

45′ + 2Finiscono i primi 45 minuti. Milan in vantaggio meritatamente grazie alla punizione di Seedorf.

45′ – 2 minuti di recupero.

44′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione a favore della Sampdoria, Amelia esce e la fa sua.

42′ – Cassano subito protagonista, ennesimo angolo guadagnato dai rossoneri.

39′ – Infortunio muscolare per Pato che è costretto ad abbandonare il campo. Cassano al suo posto.

34′ – Robinho, servito da Van Bommel, conclude fuori da buona posizione.

29′ – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo per la Sampdoria, Boateng cade male ma si rialza stringendo i denti.

26′ – Partita in una fase non troppo entusiasmante. Milan che gestisce e Samp che non riesce a rendersi pericolosa.

20′ GOL MILAN ! – Seedorf porta in vantaggio il Milan. Punizione calciata dai 30 metri dalla sinistra, Curci sorpreso e battuto.

18′ – Sostituzione Milan, esce Abbiati per infortunio ed entra Amelia.

17′ – Prima vera occasione della partita capitata sui piedi di Pozzi, che da buona posizione mette alto su un buon cross di Maccarone.

16′ – Primo calcio d’angolo anche per la Sampdoria, Abbiati esce e blocca.

14′ – Pato in area di rigore, grazie a un rimpallo, riesce a sgusciare via ma Curci è ancora lesto e attento.

11′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione di Seedorf da buona posizione, Curci blocca sicuro.

8′ – Ancora un calcio d’angolo per il Milan grazie a un incursione di Abate sulla destra.

3′ – Tiro di Boateng alto sopra la traversa.

2′ – Milan partito subito forte con due calci d’angolo guadagnati.

1′ – La partita è cominciata. Milan che batte il calcio di inizio e che nel primo tempo attaccherà da destra verso sinistra, con la consueta tenuta rossonera.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook