Campionato finito per Cavani?

Campionato finito per Cavani?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Svanisce il sogno del Matador di primeggiare nella classifica dei marcatori, sfuma così la possibilità di suggellare con l’ultimo punto sulla “i” una stagione già di per se  fantastica. La doppia ammonizione di Lecce pesa quasi come un macigno, un fulmine a ciel sereno negli occhi del condottiero azzurro, il quale silenziosamente aveva raccolto guanto di sfida di Antonio Di Natale.

Gianpaolo Tosel, ex giudice triestino in pensione, ora “magistrato sportivo”, ha inflitto una squalifica di tre giornate per Cavani. Pronta la replica del presidente Aurelio De Laurentiis che non ha gradito la sentenza ed ha commentato così:” è sempre Tosel, vero? Domani ho riunione in Lega, sentiranno!”. Francamente le giornate di squalifica inflitte al calciatore uruguaiano sembrano severe e spropositate.


Oltre alla squalifica per Cavani piovono sul Napoli 6.000 euro di ammenda a carico della società a causa di un bengala lanciato da un tifoso napoletano nel settore avversario e altri 2.000 euro a carico di Riccardo Bigon per aver criticato l’operato di un assistente rivolgendogli un’espressione colorita. Il ds è stato ammonito con diffida per la prossima gara, speriamo che prima del finale di stagione non scatti la squalifica anche per lui.

Alessandro D’Auria

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy