Milan-Cagliari, i 22 dell'ultima a San Siro

Milan-Cagliari, i 22 dell’ultima a San Siro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stasera alle 20.45 ultimo match di campionato a San Siro per la squadra laureatasi campione d’Italia 7 giorni fa. Sarà un giorno di festa, sugli spalti e sul campo. Non sono più necessari i 3 punti, ma speriamo vinca lo spettacolo (e di conseguenza il Milan).

Occhi puntati su Andrea Pirlo, che potrebbe stasera giocare l’ultima partita al Meazza da rossonero. Forse cadrà qualche lacrima. E la vera novità riguarda proprio il centrocampo, oggi tutto italiano, con Ambrosini e Gattuso centurioni della linea mediana col regista bresciano. Davanti il tridente sarà composto da Binho, Pato e Ibra, quest’ultimo completamente ristabilito dalla botta alla caviglia che gli aveva impedito di giocare tutto il match di Coppa Italia martedì sera. In panchina Seedorf, Cassano e finalmente Inzaghi. Il Boa si godrà la festa dalla tribuna, dovendo scontare la squalifica.

Donadoni schiererà un 4-3-2-1 per rispondere alle lamentele del presidente Cellino, che in settimana ha parlato di “squadra ridicola”, per i pochissimi punti racimolati dopo avere centrato la salvezza. Un risultato positivo a San Siro sarebbe quindi utile per dare lustro al finale di stagione dei sardi. L’unica punta è Acquafresca, che sarà ispirato da Lazzari e Cossu. Rientra il capitano Conti, dopo il turno di riposo concessogli da Donadoni domenica scorsa.

Milan (4-3-3): Abbiati, Abate, Yepes, Thiago Silva, Zambrotta, Gattuso, Ambrosini, Pirlo, Robinho, Pato, Ibrahimovic

A disposizione: Amelia, Bonera, Emanuelson, Van Bommel, Seedorf, Cassano, Inzaghi

Diffidati: Bonera, Gattuso, Pirlo, Pato

Cagliari (4-3-2-1): Agazzi, Perico, Canini, Astori, Agostini, Biondini, Conti, Nainggolan, Lazzari Cossu, Acquafresca 

A disposizione: Pelizzoli, Dametto, Magliocchetti, Laner, Missiroli, Ceppelini, Ragatzu

Diffidati: Dametto

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy