Pippo-Zambro, task force anti-Leo

Pippo-Zambro, task force anti-Leo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

”Leonardo? Credo abbia sbagliato nei rapporti umani“: lo ha detto Filippo Inzaghi nel corso del programma Ventura Football Club su Radio1. “L’allenatore a cui sono più legato – ha aggiunto – è sicuramente Ancelotti. Ma sono contento che Allegri abbia vinto lo scudetto al suo primo anno al Milan. La società – ha poi spiegato Inzaghi – mi ha sempre mostrato rispetto e apprezzamento. Forse un giorno potrei allenare al Milan, potrei partire dal settore giovanile“.

Ma SuperPippo non è l’unico a pensarla così sull’ex allenatore rossonero. Oltre alla nota diatriba con Gattuso, infatti, giungono anche le parole di Gianluca Zambrotta: “Con Leonardo ho avuto qualche problema nell’anno del Mondiale in Sudafrica però erano problemi che si possono risolvere senza alcun tipo di polemica. E’ stato l’allenatore con cui mi sono trovato meno bene nella mia carriera. Se ho sofferto nel veder giocare titolari Abate e Antonini? Il fatto che giocassero loro non mi ha creato alcun tipo di problema. Il problema di quel periodo era il fatto che ci fosse il Mondiale in Sudafrica e io volevo farne parte. Io non ho mai mollato, quando ho giocato ho sempre dato il mio contributo senza fare polemica e i fatti mi hanno dato ragione perché nella pur disgraziata spedizione in Sudafrica, credo di aver fatto un buonissimo Mondiale“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy