“Vogliamo fare bene, basta con Gattuso”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sarà una giornata anomala, ma ci teniamo a fare bene davanti al nostro pubblico. Non ci sarà quella concentrazione delle grandi partite ma non vogliamo fare figuracce. Penso sia importante fare bene anche in questa partita“. Massimiliano Allegri vuol chiudere in bellezza la sua prima trionfante stagione in rossonero proprio contro il suo ex Cagliari. Sul mercato: “Settimana prossima studieremo con la società la strategia e i colpi migliori“.

Per la festa scudetto il tecnico livornese ha convocato tutti e 31 i giocatori della rosa, incluso Pippo Inzaghi: “Oggi ha fatto per la prima volta tutto l’allenamento con noi, spero possa crescere anche la settimana prossima così da averlo in una forma migliore. L’importante è che sia tornato. Sarebbe bello – continua Allegri – far giocare tutta la nostra rosa per poter far festa con tutti, ma metterò la formazione migliore così come con l’Udinese settimana prossima. Ma di sicuro sabato sera non ci sarà Nesta, le altre situazioni le valuterò bene“.

Nonostante lo scudetto in saccoccia, ad Allegri non è andata giù l’eliminazione in semifinale di Coppa Italia per mano del Palermo: “Mi girano ancora le scatole, ci tenevamo molto alla finale. Comunque è giusto festeggiare uno scudetto vinto con merito. Credo fosse 2-3 anni che il titolo non veniva assegnato con 2-3 giornate d’anticipo e questo dev’essere un motivo d’orgoglio per tutti, giocatori società e staff“. Il tecnico invece glissa sul caso Gattuso: “E’ una storia chiusa, ora aspettiamo che esca la prossima“.

Allegri non commenta le ultime di fantamercato con il possibile scambio con il Real Madrid Ibra-Kakà. “Non so niente di queste cose. Credo siano le classiche voci che vengono fuori quando finisce il campionato. Rinnovi dei contratti in scadenza? Non abbiamo ancora parlato dei rinnovi. La prossima settimana avrò un incontro con la società, dirò le mie valutazioni e sentirò quelle della società e insieme credo che troveremo un accordo. Sicuramente la società mi metterà a disposizione una rosa competitiva come quest’anno“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook