Borriello, è Roma! Questione di feeling...

Borriello, è Roma! Questione di feeling…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Marco Borriello è diventato ufficialmente un giocatore della Roma. Al Milan 10 milioni, equivalenti al costo del suo cartellino, deciso nella scorsa finestra di mercato estivo. Un dettaglio importante, piccolo ma significativo. Operazione conclusa in maniera corretta, come previsto. Ma il Milan che ci perde?

Dal punto di vista economico nulla, ma dal punto di vista tecnico forse qualcosa. La definitva perdita di Borriello potrà risultare vantaggiosa o come un rimpianto? Domande soggettive e di complicata risposta. Quella più probabile e concreta, però, sta nel constatare che la Roma ha acquisito un buon giocatore e che il Milan ha guadagnato abbastanza denaro, da poter subito utilizzare. Borriello e il Milan, una storia spezzettata, vissuta male e con poca convinzione. Un amore mai sbocciato.

E nonostante la sua ultima e più che positiva parentesi al Milan, la società rossonera non ci ha pensato due volte a metterlo da parte, cedendolo di fretta per far spazio ad Ibra e Robinho. Fuoriclasse che hanno oscurato e forse cancellato la sua stagione rossonera. Anche nella Roma, dopo un buon inizio, le cose non sono andate molto bene. Divergenze con Ranieri, contestazione dei tifosi e la difficile convivenza con Totti. Boriello che ha perso anche la Nazionale. Un momento no.

Questa operazione ha fatto felice Milan, Roma e soprattutto Borriello. Quella rossonera è stata per lui una parentesi poco felice, nel calcio succede. Strade che si separano definitivamente, un rapporto che si chiude. Forse era meglio così.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy