Galliani: “Stupito dall’addio di Leo”

Non mi aspettavo un addio all’Inter così repentino da parte di Leonardo, ma ho sempre saputo che preferisce fare il dirigente e non l’allenatore“. L’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, confessa di essere rimasto stupito dalla decisione di Leonardo di lasciare l’Inter dopo appena cinque mesi e con la vittoria in Coppa Italia.

Inter in transizione? Stiamo sempre parlando della squadra campione del mondo in carica – ha ammesso l’ad al suo arrivo a Fiumicino per partecipare all’Assemblea Straordinaria per la riforma dello statuto federale -. Ci rivedremo a Pechino per una grande sfida“. E’ infatti programmata per il 6 agosto la grande sfida in Supercoppa Italiana con i nerazzurri, dopo un “tira e molla” sulla location durata più di due settimane.

Sul mercato del Milan, Galliani rivela: “Non è ancora chiuso, ma socchiuso. Arriverà Menez? No, assolutamente no”. Restano aperte molte altre piste, però, a maggior ragione dopo la possibile apertura delle “frontiere” per un secondo giocatore eztracomunitario dal prossimo 28 giugno. Insomma, la caccia alla mezz’ala è sempre aperta.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy