Napoli, quattro “SI” per diventare grande!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quattro “SI”, quattro consensi, quattro trattative in porto, insomma quattro firme per consolidare il club azzurro nell’olimpo del calcio italiano e per ben figurare nella massima competizione europea.

Andiamo per gradi. La difesa:  che oltre all’innesto del giovane asso argentino Federico Fernandez, sarà rinforzata dall’acquisto di Domenico Criscito, duttile difensore di Cercola, fortemente voluto dal tecnico Mazzarri, proprio per il fatto che può occupare più ruoli in mezzo al campo e continuare il progetto di un Napoli camaleontico in grado di adattarsi alle dinamiche della partita, senza però mutare il gioco e l’identità della squadra.

Il centrocampo: nell’ultimo mese in questa zona del campo sono circolati tantissimi nomi, troppi, evidentemente non tutti veritieri. I due calciatori, promessi dal presidente Aurelio DeLaurentiis, che più accendono la fantasia dei tifosi, sono sicuramente quelli di Gökhan Inler ed Arturo Vidal. Il tandem elvetico-cileno, è potenzialmente devastante, essendo i due calciatori molto abili tatticamente e quindi validi in copertura, ma eccezionali nel proporsi in zona gol, per i due parlano i numeri 3 reti e 5 assist per il regista elvetico ed addirittura 10 reti ed 11 assist per il volante sudamericano. Grandi calciatori dunque, che potrebbero costituire due armi in più per le scorribande offensive della banda Mazzarri.


Ed infine l’attacco: il nome più in voga in questo periodo è quello di David Trezeguet, attaccante di fama internazionale, che per esperienza e senso del gol costituirebbe una validissima alternativa ad Edinson Cavani, e completerebbe una squadra già di per sé competitiva.

Dunque,  Napoli ti servono quattro “SI”, quattro firme, quattro assi  per diventare un top club, per diventere grande!

Francesco Esposito

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook